I pazienti con Dermatite Allergica da Contatto - che masticano l'inglese - possono contare, da poco, anche su di un programma per iPhone, Smartphones e tablets.

Il programma aiuterebbe i pazienti a creare, in base alle loro allergie, una lista della spesa "sicura" dei prodotti (per l'igiene personale, dei detersivi per la biancheria e non solo), condividere le informazioni e fotografie delle lesioni cutanee con il proprio medico specialista, creare diari personali di eventuali reazioni, ricevere la notifica di cambiamenti di formulazione del prodotto, etc.

Il software, chiamato CARD, un acronimo che sta per Contact Allergen Replacement Database, è stato prodotto e commercializzato dalla Mayo Clinic.