La classificazione delle infertilità maschili.

Questo Blog non contiene alcun elemento di novità, si esaurisce in una tabella e l’ho scritto per venire incontro a tutti quegli utenti che chiedono come e perché il loro spermiogramma sia alterato.

L’alterazione dello spermiogramma non è una malattia, ma un sintomo di una patologia a carico del processo di fabbricazione degli spermatozoi, in questo senso senso le cause di alterazione sono diverse, e sono pertanto necessari esami per capire la causa: visita, esame obbiettivo, ecodoppler scrotale, esami genetici ed ormonali.

Da segnalare che una alterazione dello spermiogramma non significa infertilità assoluta (a parte il caso delle azoospermie), per questo vedasi i link allegati:

 

Tabella di classificazione

Meccanismo di alterazione Tipologia della alterazione
Sviluppo Aplasia testicolare o germinale
Ipospadia
Varicocele
Ostruzione o aplasia deferenziale
Genetico Ermafroditismo
Pseudoermafroditismo
Microdelezione cromosoma Y
Sindrome di Klinenfelter
Testicolare Criptorchidismo
Ritardata discesa
Testicolo retrattile
Ipoplasia Testicolare Primaria o idiopatica
Atrofia testicolare Trauma
Infiammazione
Radiazioni
Endocrina Insufficienza testicolare primaria
Insufficienza testicolare secondaria
Alterazioni ipofisarie
Alterazioni ipotalamiche
Neuroendocrine Disordini della eiaculazione
Disordini della erezione
Idiopatico
Infettivo Orchiti
Epididimiti
Prostatiti
(Tubercolosi urogenitale)
Infertilità inspiegata (spermiogramma e esami femminili regolari)

 

Bibliografia

  • Comhaire F.H. Male Infertility. Clinical Investigations, Causes, Evaluation and Treatment. Chapmann & Hall Medical, Londra, 1996.
  • Cavallini G. Asian J Androl. 2006;8:143-57.
  • Hafez E.S.E., Hafez B., Hafez S.D. An Atlas of Reproductive Physiology in Men. Parthenon Pubblishing Company, New York, 2006.