E' appena uscito in libreria, a firma di Gianluca Nicoletti, un libro nel cui titolo si racchiude un intero firmamento di vita, di intense emozioni e di problemi la cui soluzione non è certamente facile. Quello che ha di nuovo non è tanto la storia che racconta, comune a più famiglie di quanto si sia portati a credere, ma come lo fa, senza la retorica nè l'autocompiacimento che pervadono i peraltro dolorosi racconti di chi ha la ventura di avere un figlio particolarmente speciale. Tanto speciale che per lui occorre persino reinventare la comunicazione. E' una lettura istruttiva.

http://www.lastampa.it/2013/02/13/societa/vorrei-inventare-una-vita-felice-per-mio-figlio-autistico-dWrAhf7972tWkc86jtnvbJ/pagina.html