Elevati livelli di Osteocalcina (OSCA) sono stati associati ad una migliore tolleranza al glucosio e una maggiore funzionalità delle cellule β.

In effetti, le forme decarbossilate di OSCA (ucOSCA) sembrano essere associate con una migliore tolleranza al glucosio in uomini sani. Alfadda et al. hanno trovato una relazione tra OSCA e gli indici lipidici nei pazienti con diabete di tipo 2 , e sia OSCA che ucOSCA erano significativamente più bassi nei pazienti con sindrome metabolica (SM) rispetto a quelli senza sindrome metabolica , indipendentemente dal BMI .

Nei pazienti con sindrome metabolica , ucOSCA era significativamente e positivamente correlato con il colesterolo HDL , mentre OSCA era significativamente e negativamente correlata con trigliceridi sierici  .

L ‘osteocalcina sembra inoltre rappresentare un regolatore positivo della produzione di Testosterone.

È interessante notare come il grasso del tronco , più del BMI , sia un fattore predittivo dei livelli di Testosterone ridotto nell’uomo indipendente dall'età . Occorre rilevare che , come precedentemente dimostrato da altri, non si sia dimostrata correlazione significativa tra i livelli si estradiolo E2 e densità minerale ossea sia lombare e femorale .

Infatti , studi precedenti avevano suggerito un ruolo fondamentale degli estrogeni nella regolazione dell'omeostasi scheletrica negli uomini. Tuttavia , i dati non supportano una correlazione tra i livelli di E2 e una maggiore densità minerale ossea e sono in accordo con le recenti scoperte sul ruolo di E2 nella composizione corporea e sulla funzione sessuale negli uomini.

Al contrario , bassi livelli di Testosterone si  correlano significativamente con la bassa densità minerale ossea nei maschi obesi.

Questi dati indicano chiaramente che gli androgeni , più che gli estrogeni , svolgono un ruolo fondamentale nel mantenimento della salute dello scheletro maschile. I dati forniscono , per la prima volta , nuove linee di evidenza del ruolo della osteocalcina. Infatti,esiste un rapporto tra massa grassa viscerale ( non BMI ) , sensibilità all'insulina , OSCA , e la sintesi di testosterone che si correla significativamente con la salute scheletrica . Inoltre , OSCA può esercitare diverse azioni sullo stato di salute metabolica e gonadica , oltre alla funzione consolidata come marker del rimodellamento osseo . Questi risultati hanno implicazioni rilevanti per l’uomo adulto , in quanto suggeriscono chiaramente la Osteocalina come nuovo marker per il monitoraggio dell’attività metabolica, scheletrica e gonadica

 


 

. Finkelstein JS, Lee H, Burnett-Bowie SM, et al. Gonadal steroids and body composition, strength, and sexual function in men. The New England Journal of Medicine. 2013;369:1011–1022. [PubMed]