Il Tai Chi è un’antica pratica cinese, inizialmente considerata una disciplina marziale ma oggi viene da molti definita come meditazione attiva, in movimento e capace di aiutare a ritrovare un corretto equilibrio psico-fisico liberando il nostro corpo e la nostra mente da tensioni e stress inutili e favorendo sentimenti distesi e di consapevolezza attiva.

giovanniberetta_taichichuan

Da un punto di vista fisico, il Tai Chi consiste in una serie di movimenti armonici, fluidi, circolari, fatti più o meno lentamente, ed accompagnati da specifici esercizi di respirazione.

Sono esercizi alla portata di tutti, bimbi, giovani, adulti, persone mature ed anziani, e permettono di costruire un sereno incontro con la realtà non favorendo alcuna pericolosa evasione.

Il Tai Chi migliora il nostro tono muscolare, la nostra prontezza di riflessi, il nostro modo di respirare e stimola la nostra circolazione sanguigna.

I requisiti fondamentali per praticare questa disciplina sono la calma, la concentrazione, la distensione, la gradualità, l’equilibrio, la simmetria, la mente vuota, la naturalezza, il ritmo e la morbidezza.

giovanniberetta_tai_chi 

Grazie a questi esercizi fisici e ad una corretta respirazione, fondati su un importante patrimonio culturale, si arriva a migliorare, in modo molto significativo, anche la nostra vita sessuale.

In questo senso i miglioramenti sono evidenti su molti aspetti, quali:

1) maggiore vitalità, creatività e fantasia nella nostra vita quotidiana e quindi anche nella nostra vita sessuale;

2) aumento del nostro equilibrio interiore e quindi maggiore consapevolezza e stabilità emotiva;

3) miglioramento del circolazione ematica che si traduce, ad esempio per un uomo, in un miglioramento della propria rigidità;

4) diminuzione delle tensioni inutili con la comparsa di un diverso equilibrio del nostro sistema endocrino, prolattina che si abbassa e quindi aumento del nostro desiderio sessuale;

5) le prospettive filosofiche del Tai Chi infine portano a meglio comprendere ed usare la nostra energia sessuale come strumento di piacere  e di conoscenza reciproca.

 

Il pensiero alla base del Tai Chi ci ricorda che: ”Il corpo umano è come un albero: se l’energia circola in tutte le sue parti, tutto l’albero sarà pieno di vita, ma se una parte dell’albero non ne riceve, quella parte è destinata a seccarsi.”

 

Altre informazioni: