Uno studio, recentemente prodotto dalla  Boston University School of Medicine e pubblicato sull'ultimo numero di marzo del Journal of Sexual Medicine, ha passato in rassegna la letteratura medica disponibile su i molti casi, riportati in letteratura, che hanno lamentato effetti collaterali sulla sfera sessuale ed associati all'uso della Finasteride e della Dutasteride .

 

                                           Finasteride

                                                           Struttura della Finasteride

Questi farmaci sono frequentemente prescritti per trattare sia la caduta dei capelli sia un ingrossamento della prostata , detta anche ipertrofia prostatica benigna, e possono dare con una certa frequenza  alcune disfunzioni sessuali che possono essere vissute come irreversibili da alcuni uomini che ne vengono colpiti.

Sappiamo che in circa l'8% degli uomini, trattati e coinvolti negli studi, viene segnalata una disfunzione erettile mentre nel 4,2% viene riferita una riduzione della libido e tutto questo rispetto al 4% e all'1,8% del gruppo di controllo a cui è stato somministrato un placebo.

In alcuni casi è stata denunciata anche un' eiaculazione con riduzione del volume di sperma e sintomi di tipo depressivo.

Cosa importante da segnalare è che, in una piccola percentuale di questi casi, i sintomi persistevano anche dopo che i farmaci in questione erano stati interrotti ed a dispetto della loro emivita conosciuta .

 

Fonti:    Abdulmaged M. Traish, Ph.D., professor, biochemistry and urology, Boston University School of Medicine; Bruce R. Kava, M.D., associate professor, urology, University of Miami Miller School of Medicine, March 2011 Journal of Sexual Medicine

http://www.nlm.nih.gov/medlineplus/news/fullstory_109708.html