Ogni volta che c' un farmaco nuovo, tutti a plaudere la novità. Peccato che in andrologia abbiamo avuto esperienze non proprio simpatiche con le "novità".

Da poco è sul mercato questa riedizione della Prostaglandina endouretrale. La prostaglandina è un farmaco che iniettato nel pene provova erezione e viene utilizzato nelle forme ribelli di deficit erettivo. Già in passato è stata commercializzata sotto forma di gel che applicato nella parte terminale dell' uretra veniva sostenuto provocasse erezioni. Meno invasiva della iniezione, ho provato a prescriverla con poca soddisfazione e grande bruciore urinario dei pochi a cui la avevo indicata. In effetti il tal prodotto (Muse) è irreperibile attualmente sul mercato

Stessa storia con questa riedizione della prostaglandina endouretrale (Vitaros). Ammetto non l' ho usata su tanti, ma i brontolamenti dei pazienti sono stati sufficienti a dissuadermi.

Bibliografia

Considerazioni ed osservazioni del tutto personali.