Indicazioni, date dai Centri dedicati ed aggiornati, per una raccolta accurata e precisa del liquido seminale :

1) astinenza dai rapporti sessuali, variabile da un minimo di 3 ad un massimo di 5 giorni precedenti la raccolta;

2) non si dovrebbero assumere farmaci prima della raccolta, se sì allora bisogna informare la biologa che farà poi la valutazione;

3) il liquido seminale deve essere ottenuto solo tramite masturbazione e deve essere raccolto nell'apposito contenitore sterile (prima della raccolta si raccomanda un'accurata igiene dei genitali e delle mani);

4) per ridurre al minimo le possibili contaminazioni dall'esterno è necessario chiudere il coperchio del contenitore sterile subito dopo l'eiaculazione;

5) segnalare sempre l'eventuale perdita di liquido seminale durante la raccolta (questo dato potrebbe far capire subito la causa di alcuni parametri seminali alterati);

6) è sempre preferibile eseguire la raccolta presso il laboratorio, se non è possibile si deve allora prestare molta attenzione alle temperature di trasporto (tra i 25-36°C) e la consegua deve essere fatta entro 30 minuti;

7) è necessario applicare sul contenitore un'etichetta adesiva indicante nome, cognome, ora e data della raccolta.

Si veda anche :
https://www.who.int/reproductivehealth/publications/infertility/Examination_and_processing_of_human_semen.pdf