Milioni di persone in tutto il mondo utilizzano computer portatili ed i-phone molti di questi sono ragazzi in età riproduttiva.

Da recenti studi è emerso che i ragazzi che sono soliti tenere il computer sulle proprie gambe mentre sono seduti possono creare alterazioni della qualità del liquido seminale così come chi è abituato a portare il proprio telefono cellulare nella tasca dei pantaloni espone i testicoli e quindi gli spermatozoi ad un campo elettromagnetico che a lungo andare può determinare alterazioni strutturali e funzionali del testicolo con conseguente alterazione della qualità del liquido seminale, riduzione della concentrazione degli spermatozoi a livello dell’epididimo e quindi riduzione dell’indice di fertilità.  Si è andati a misurare la temperatura scrotale di ragazzi con età media pari a 29 anni 15 minuti dopo aver posizionato il proprio computer portatile per 30 minuti sulle proprie gambe: da queste misurazioni è emerso un incremento di temperatura scrotale in media pari a 2,5° specie se le gambe erano allineate. Tale incremento non è nemmeno evitato dall’utilizzo dei sistemi di raffreddamento ( “lap pad computer”).

Se si considera che i testicoli si formano in addome ed al momento della nascita si determina una discesa degli stessi nella borsa scrotale per garantire una temperatura di 2-3° gradi inferiore rispetto alla temperatura corporea indispensabile per una normale spermatogenesi, si comprende che l’incremento di  un solo grado della temperatura scrotale  determina una alterazione della maturazione spermatozoaria.  In genere il tipo di indumenti come si potrebbe essere portati a pensare non influenza la temperatura scrotale.

Chiaramente la alterazione è transitoria se non prolungata nel tempo; però se si tiene conto che una coppia su sei ha problemi di concepimento e viviamo in un ambiente con discreto grado di inquinamento (chimico, elettromagnetico, acustico ecc.) è bene evitare certi comportamenti che possano in qualche modo influire ulterioremente sulla fertilità. L’industria dell’abbigliamento conscia di tali pericoli ha immesso nel mercato indumenti ed accessori  dotati di tasche “schermate” all’interno delle quali è possibile alloggiare i dispositivi elettronici evitando la propagazione di  onde elettromagnetiche da essi generate.

I messaggi conclusivi dedotti da tali evidenze sono:

-Evitare di portare nella tasca dei pantaloni qualsiasi oggetto elettronico

-Possibilmente utilizzare indumenti e/o accessori schermati

-Evitare di tenere i notebook sulle gambe che preferibilmente va appoggiato su scrivanie e/o altri supporti.



Risorse

-Impact of cell phone radiation on male re production

Kang N e coll; PLA Research Institute China; 2010 Nov; 16 (11): 1027-30

-Is your laptop cooking your testicles

Reuters Healt Information; Frederik Joelving;  Fertil Steril November 5, 2010;