La resezione meccanica transanale del retto ideata da Antonio Longo, per quanto recente, è, attualmente, soggetta a revisioni metodologiche tese ad ottimizzarne manovre tecniche e risultati. L'introduzione sul mercato di suturatrici ad alto volume ha migliorato o risolto alcuni problemi cruciali della tecnica: la variante monostapler con dispositivi ad alta capacità dimezza i tempi operatori e i costi economici; inoltre riduce rischi e complicanze; infine aumenta i risultati funzionali e la compliance dei pazienti. 

L'esperienza pratica è ancora iniziale, con poco più di 50 interventi eseguiti, ma i risulktati conseguiti incoraggiano a perseverare su questa strada che rappresenta, in ogni caso, il futuro della metodica STARR

http://www.nandogallese.com/gallese/sito/Starr0ne%20-%20tecnica%20originale%20Dr%20Gallese.pdf