Senza dubbio gli oli naturali, di qualsiasi genere, da quello di mandorle dolci all'olio di argan, addirittura l'olio di oliva.
Personalmente sconsiglio l'applicazione di prodotti chimici come i cristalli liquidi per un semplice meccanismo chimico: il calore erogato dal Phon è in grado di far precipitare il composto chimico, spesso contenente sostanze siliconiche, le quali possono cristallizzare sul fusto, creando un manicotto rigido che propende per una facile rottura del fusto stesso, come accade per un bicchiere di cristallo sottoposto ad urti.

Gli oli naturali - quelli essenziali ancor meglio - costituiscono un buon film lipidico a protezione del fusto dagli agenti atmosferici presenti soprattutto d'estate (bagni di sole e di mare);


Meglio quindi gli oli naturali, ma attenzione ai prodotti apparentemente naturali (cosmetici cinesi ed affini) informatevi sul prodotto e sui componenti, ma soprattutto sulla loro "essenzialità".