Molti pazienti ci chiedono come fare per auto-controllare i nei del proprio corpo.

Abbiamo spesso parlato dell'autocontrollo domiciliare delle proprie lesioni melanocitiche fra una visita dermatologica e l'altra soprattutto basandosi sulla tecnica dell' A B C D E

http://www.medicitalia.it/luigilaino/news/1391/Come-tenere-sotto-controllo-i-nei-In-famiglia-e-a-casa-propria

Vogliamo pero' soffermarci, su un segno particolare e molto importante, che può essere valutato direttamente dal paziente o dai propri familiari:

Il segno della black sheep (pecora nera):

Tale segno e'  caratterizzato dalla presenza di un neo palesemente piu scuro di tutti gli altri del corpo o - meglio - della zona in cui si presenta: ad esempio sul dorso, o sull'addome, o sul torace o ancora, su uno degli arti superiori od inferiori.

Il segno della pecora nera, già da solo dovrebbe determinare una visita specialistica dermatologica corredata di epiluminescenza:

pertanto in occasione di questa evidenza e raccomandando sempre di non ingenerare ansie immotivate (non tutte le "pecore nere" clinicamente obbiettivabili, corrispondono poi a lesioni dubbie o francamente da asportare, dopo l'epiluminescenza) e' utilissimo programmare la visita con il proprio dermatologo (esperto elettivo della diagnosi e della prevenzione del melanoma) ed effettuare un controllo in epiluminescenza (digitale o manuale).