Visita dermotricologica. Spesso è la caduta dei capelli, altre volte la seborrea, altre volte ancora la forfora, il prurito, l'infiammazione. Una patologia comunque da affrontare come le altre, con approccio scientifico, evitando scorciatoie di dubbia serietà. Lo specialista dermatologo si premura di effettuare una diagnosi corretta, anche usufruendo delle moderne attrezzature di ausilio all'esame obiettivo.

Ma le terapie efficaci esistono?
Sul mercato farmaceutico, registrati come farmaci per patologie del cuoio capelluto abbiamo ottimi prodotti. Finasteride e minoxidil sono comunemente usati per la alopecia androgenetica, chetoconazolo per la dermatite seborroica, cortisonici locali in formulazione idonea. E così via. Ma senza l'apporto dei galenici non potremmo essere veramente efficaci.

La formulazione di un prodotto mirato, policomposto da principi attivi, dosati dal medico in rapporto alla obiettività del quadro clinico, modificabile nei suoi componenti in maniera precisa, ci permette di far confezionare al farmacista una medicina veramente efficace e personalizzata... anche quando questa non esista in commercio! Rimane solo un problema.... trovare il farmacista che ancora abbia la voglia di "sporcarsi "le mani. Ma fortunatamente in ogni città ve ne sono ancora alcuni, preziosissimi alleati del medico magistrale!