Tinture per capelli pericolose?

Numerose ricerche pubblicate nel corso degli anni hanno analizzato il problema, particolarmente in relazione allo sviluppo di tumori , specialmente dell'apparato emopoietico (leucemie e linfomi). In particolare alcuni studi sembravano indicare qualche effetto su quest'ultimo tipo di neoplasie, ma i dati sono incompleti e non definitivi.

E' comunque confermato che alcune sostanze, utilizzate fino agli anni settanta 2,4-diaminotoluene e diamminoanisolo, avendo una riconosciuta attività  cancerogena sono state eliminate e messe al bando in quasi tutte le nazioni, e che nel corso degli anni altre sostanze sono state progressivamente eliminate per sospetti ,più o meno confermati. Fortunatamente continua il monitoraggio da parte dei vari dipartimenti di medicina preventiva , dato confortante considerato che in europa più di un terzo delle donne oltre i 40 anni utilizzano tinture per capelli.
Rassicurazioni sono comunque arrivate da altre ricerche , pubblicate sul Journal of the american association, che ridimensionano decisamente le notizie di allarme già circolate.
Quindi tintura si...ma con una certa attenzione.