Hai controllato i tuoi nei negli ultimi 2 anni?

Se non lo hai fatto, ecco una buonissima occasione per programmarlo in tempi brevi: il Melanoma è il tumore della pelle più aggressivo in senso assoluto.

Non solo, il Melanoma è il tumore della pelle fra i più aggressivi di tutto il corpo, nelle fasi avanzate. Ancora, la sopravvivenza di un paziente con Melanoma metastatico (diffuso) ad altri organi è molto bassa, nonostante le terapie.


Melanoma SSM (spreading superficial melanoma) 


Qual'è allora il motivo per effettuare una visita dermatologica per controllo nei?

Eccolo: quasi tutte le forme di melanoma, eccetto quello nodulare ed acromico, sono a LENTA crescita: ciò vuol dire che una DIANGOSI PRECOCE di malattia può intercettare un melanoma nelle fasi iniziali.


Cosa significa asportare un melanoma iniziale?

Una semplice e chiara frase: significa "SALVARE LA VITA AD UN PAZIENTE".

Non solo: una volta asportato un melanona "in situ" o a "basso spessore" il paziente deve fare solo un piccolo allargamento dei margini di resezione, un'ecografia dei linfonodi regionali e dei controlli peridoci. 

Ciò vuol dire: VITA NORMALE E SERENA SENZA MALATTIA.

Togliere invece un melanoma avanzato, cambia purtroppo di molto la prognosi e l'aspettativa di vita.

Ad oggi il controllo del nei deve essere effettuato ANCHE con l'epiluminescenza, meglio se digitale ad alta definizione, ed effettuata ovviamente dal dermatologo esperto.


Epiluminescenza in Videodermoscopia: Mappa dei nei digitale

 

Non fai un controllo nei da almeno 2 anni?
Ecco una buona scusa per farlo: proteggere la Salute e la Vita!

 

Approfondimenti: