L'Alopecia Areata è una patologia di tipo autoimmunitario che colpisce i follicoli pilo-sebacei.

Essa può insorgere primariamente, senza una causa apparente in ogni età - dalla fascia pediatrica a quella adulta, non prediligendo sesso o razza.

L'Alopecia Areata è caratterizzata dalla formazione di specifici anticorpi e da un'infiltrazione di particolari cellule ospiti dell'infiammazione cellulo-mediata, quali i Linfociti T. 

Questa particolare infiammazione crea un attacco al folicolo pilo-sebaceo causando la caduta temporanea, permanente, o cronico-recidivante dei capelli (e/o degli altri peli corporei)

Si riconscono diversi tipi di Alopecie Areate: quella in chiazze, che esordisce con piccole aree prive di capelli o di peli e detiente un andamento centrifugo e/o multicentrico confluente; l'ofiasica, che rigurda la zona parieto occipitale del cuoio capelluto, quella totale che riguarda tutto lo scalpo ad eccezione degli altri peli corporei e quella universale, che riguarda tutti i peli e i capelli.

Esistono però due forme di Alopecia Areata

a) quella non cicatriziale, che comporta la possibilità di ricrescita dei capelli e/o dei peli interessati dal processo

b) quella cicatriziale, che comporta l'obliterazione completa degli osti follicolari e quindi l'impossibilità di ricrescita dei capelli/peli interessati.

Sebbene molte terapie sono state negli anni intentate e molte ricerche scientifiche condotte, ancora ad oggi non esiste un farmaco in grado di arrestare tutte le forme di alopecia areata.

Nella nostra attività di ricerca abbiamo pubblicato recentemente un articolo scientifico, riguardo una innovativa terapia microinfiltrativa che associa la ben nota azione del Triamcinolone acetonide, un famaco steroideo a lento rilascio, utilizzato spesso in prima linea per combattere le fasi acute di alopecia areta, assieme ai Polidesossiribonucleotidi, frammenti di DNA di estrazione ittica, privi di effetti collaerali descritti e con carattersitiche di tipo rigenerativo.

I risultati in tutti i pazienti sono stati molto significativi in termini di ricrescita permanente dei capelli e delle sopracciglia

Presentiamo un caso, di Alopecia Areata totale che ha avuto in sole 3 sedute di questa terapia, effettuate con cadenza mensile una completa ricrescita dei capelli e dei peli corporei trattati:

Questi risultati per certi aspetti soprendenti, confermano il nostro lavoro scientifico che ha già dimostrato l'efficacia complementare dei PDRN in associazione con gli steroidi al lento rilascio, i quali sono utilizzati a concentrazioni scalari molto più bassi rispetto al corrente utilizzo.

 

FONTE SCIENTIFICA:

Laino L. Alopecia Areata: A Combinated Sub-Dermal Infiltrative Therapy. SRL Dermatol Clin Res. 2015;1(1): 001-003.