LINFOMA NODULARE

Buone nuove nel campo della terapia dei linfomi nodulari . Da uno studio condotto da ricercatori americani e pubblicato sul New England Journal of Medecine, si è visto che, somministrando per via iniettiva un particolare anticorpo marcato , si otteneva una riduzione molto più rapida del tipo di linfoma, con pochi effetti collaterali, a differenza della chemioterapia, e questo per almeno cinque anni e nel 95 % dei pazienti coinvolti nello studio. La ricerca va avanti.