Nel Congresso Nazionale di Procreazione Assistita, tenutosi pochi giorni fa a Desenzano del Garda, si è discusso su vari temi legati all’infertilità, e in particolare sono state messe in evidenza delle regole che possiamo adottare per conservare e difendere la nostra fertilità.

Le regole da osservare sono:

 

 

1) FATE ATTENZIONE ALLE MALATTIE SESSUALMENTE TRASMESSE:

le malattie che si trasmettono tramite rapporti sessuali, possono causare problemi per la fertilità,in particolare la clamidya e la gonorrea. Proteggersi sempre con l’utilizzo del profilattico rappresenta e rimane un valido mezzo di difesa nei confronti di queste malattie, non dimenticando l’importanza dei controlli ginecologici e andrologici e della diagnosi precoce di queste malattie.

 

 

2) MANTENETE IL PESO FORMA:

non bisogna essere né troppo grassi, né troppo magri, ma mantenere il giusto peso forma, tenendo presente che l’indice di massa corporea (BMI) non deve essere inferiore a 18,5 e non deve essere maggiore di 30.

 

 

3) ALIMENTAZIONE MEDITERRANEA:

ovviamente per aiutarci a mantenere un peso ideale è importantissima un’alimentazione corretta.  Lo stile mediterraneo è quello vincente: verdure, olio di oliva extravergine, pesce azzurro, sono gli alimenti ideali per proteggere la nostra fertilità. A tal proposito leggere anche: Combattiamo l'endometriosi anche a tavola .

 

 

4) ATTENZIONE ALL’ALCOOL:

per chi eccede con le bevande alcoliche diminuiscono le probabilità di concepimento. Sono consentiti: al massimo due bicchieri di vino al giorno per l’uomo, 1 bicchiere al giorno per la donna.

 

 

5) ATTENTE A NON BERE TROPPI CAFFE’:

la fertilità delle donne infatti si riduce. Leggi Attente a non bere troppi caffe: a rischio la fertilità

 

 

6) ESERCIZIO FISICO “SOFT”:

praticare un’attività fisica regolare fa bene anche alla fertilità.

Attente però a non esagerare: le donne che praticano attività sportive che prevedono allenamenti intensi e che superano un’ora al giorno, hanno minori probabilità di avere figli.

Attività fisica regolare quindi, ma non esagerata: tutto con equilibrio e moderazione.

 

 

7) PASSEGGIATE NEL VERDE:

l’inquinamento, lo smog, la plastica, alcuni metalli pesanti agiscono negativamente sulla fertilità.E’ bene concedersi spesso passegiate fuori città, nel verde della campagna, e se si ha possibilità, scegliere di vivere in un ambiente ricco di verde, e poco inquinato.

 

 

8) CALMA E SERENITA’:

lo stress, la vita frenetica, non facilitano la fertilità.Per entrambi, uomini e donne, condurre un ritmo di vita tranquillo, e non stressato, facilita la possibilità di gravidanza.

 

 

9) DORMITE REGOLARMENTE:

per facilitare il concepimento, concedersi otto ore di sonno regolarmente, aiuta e rientra nello schema di vita non stressato e tranquillo.

 

 

10) FUMO: NO,GRAZIE:

chi fuma ha un raddoppiamento del rischio di infertilità.

 

 

Il discorso vale sia per gli uomini che per le donne in quanto altera la qualità  dello sperma, e le donne possono andare facilmente incontro a menopausa precoce, perche il fumo danneggia gli ovociti, determinando un esaurimento precoce della riserva ovarica.

Anche il fumo passivo determina una riduzione della fertilità

Fumare, tra l’altro riduce le probabilità di successo della PMA (Procreazione medicalmente assistita)

L'adozione di uno stile di vita corretto e l'osservazione di queste regole, che voglio sottolineare:VANNO OSSERVATE FIN DA GIOVANI, DA RAGAZZI, costituiscono l’arma di difesa più importante che ci permette di tutelare la nostra fertilità.