Da gennaio del 2012 sarà prodotto in Germania e commercializzato in Italia da Innovamedica uno strumento di grande efficacia in chirurgia mininvasiva e precisamente isteroscopia "office" operativa , e sottolineo "office", che permetterà una significativa riduzione del tempo di intervento e soprattutto di recupero di patologie neoformative endometriali,benigne, fino ad oggi di eslusiza fattibilità in sala operatoria e con rigoroso utilizzo anestetici per la paziente.

Si tratta di un cestello (basket), è stato battezzato: ISTEROBASKET, che già in uso in endoscopia urologica prima e gastro enterologica dopo, è stato opportumamente modificato per un uso, si spera estensivo tra gli addeti ai lavori, nella chirurgia isteroscopica dell'endometrio.La notizia, ufficialmente diffusa dal sottoscritto, che ne è anche l'ideatore, è stata diffusa in occasione del Congresso Mondiale di Isteroscopa e al Nazionale di Ginecologia e Ostetricia, rispettivamente di Bari e Palermo ca.

Sono in corso di publicazione i primi lavori prodotti dal mio gruppo circa le indicazioni, le applicazioni cliniche e i risultati, dopo circa 3 anni di sperimentazione con varie tipologie di basket, allo scopo di raggiungere quello che, almeno oggi, sembra l'optimum in tema di applicabilità e riproducibilità della tecnica.

Catania, 20/12/2011