Come alimentarsi per prevenire l’osteoporosi

• Fin dai primi anni di vita è importante salvaguardare la salute ed il benessere

delle proprie ossa praticando regolarmente attività fisica ed adottando una

dieta sana e bilanciata.

• Una dieta ricca di calcio e vitamina D è fondamentale per prevenire e

combattere l'osteoporosi. Per favorire il raggiungimento ed il mantenimento

del picco di massa ossea è inoltre importante:

o ridurre il consumo di dolci, bevande alcoliche, the e caffè;

o osservare una dieta povera di sale, dato che il sodio favorisce

la demineralizzazione ossea;

o abolire il fumo, che ha un effetto negativo sulla massa ossea;

o evitare di consumare eccessive quantità di fibre alimentari,

che riducono l’assorbimento del calcio.

• Il fabbisogno giornaliero di calcio per l'adulto, è stimabile intorno agli 800-1000

mg.

• E’ consigliabile assumere alimenti ricchi di calcio: latte, formaggi

magri,yogurt, pesce (azzurro).

• Per prevenire l'osteoporosi una buona percentuale del calcio assunto con la

dieta dovrebbe derivare anche da alimenti vegetali: ricchi ne sono i cavoli, i

legumi e la frutta secca.