Aggiornamento alle ore 10:00 del 10.6.2011.

EHEC = enterocolite emorragica.
   SEU = sindrome emolitico-uremica

In data odierna le Autorità Tedesche hanno confermato che GERMOGLI DI SOIA e SEMI (anche fieno greco, i fagioli verdi, lenticchie, fagioli azuki e l'erba medica) sono i veicoli dell'infezione.
Finora non risulta che questi prodotti siano stati esportati fuori della Germania; infatti, i soggetti colpiti sono abitanti della Germania o turisti che vi hanno soggiornato.
Se questo dato venisse confermato, l'epidemia dovrebbe estinguersi nel giro di breve tempo; fatto sta che il numero dei nuovi casi è in costante diminuzione.

La notizia è riportata anche su La Stampa
http://www3.lastampa.it/cronache/sezioni/articolo/lstp/406544/
che riporta anche il cessato allarme per cetrioli, insalate e pomodori crudi.

Periodo di incubazione dopo avere mangiato i prodotti contaminati: 3-4 giorni.

In totale 3092 casi, di cui 2294 EHEC e 798 SEU.
Numero di decessi: 31 (30 in Germania e 1 in Svezia)( 22 per SEU e 9 per EHEC).

I Paesi più colpiti: la Germania (2988) e la Svezia (47 casi).
Nei restanti Paesi Europei e negli USA 57 casi (si tratta di soggetti che hanno soggiornato in Germania.
Canada 1 caso sospetto di EHEC non ancora confermato (un turista che era stato in Germania).


Fonte: OMS
http://www.euro.who.int/en/what-we-do/health-topics/emergencies/international-health-regulations/news/news/2011/06/ehec-outbreak-update-13

Robert Koch Institute:
http://www.rki.de/cln_151/nn_217400/EN/Home/PM082011.html


 

Per approfondimenti vedi il canale Escherichia Coli.