La xerostomia (bocca secca) è un effetto avverso che si verifica frequentemente nei pazienti sottoposti a radioterapia al capo e al collo e che incide negativamente sulla qualità della vita.

Uno studio condotto a Shanghai, pubblicato recentemente sulla rivista Cancer, ha valutato l'efficacia del trattamento con agopuntura nella prevenzione della xerostomia in pazienti sottoposti a radioterapia per carcinoma nasofaringeo.

Lo studio ha posto a confronto due gruppi di pazienti, uno trattato con agopuntura e un altro con terapia standard durante il ciclo di radioterapia; i pazienti sono stati osservati nei sei mesi successivi e sottoposti a misurazioni soggettive con questionari internazionali di valutazione (Xerostomia Questionnaire e MDASI-NH) e a misurazioni oggettive del flusso salivare, con e senza stimolazione.

I risultati hanno dimostrato una significativa riduzione della xerostomia nei pazienti sottoposti ad agopuntura, con un conseguente miglioramento della qualità della vita.

Meng Z, et al., Cancer. 2011, Nov 9