In quasi la metà dei pazienti che necessitano di correzione della vista è presente anche un certo grado di astigmatismo, in almeno un occhio. Tali pazienti potrebbero trarre vantaggio dai progressi nella tecnologia delle lenti a contatto toriche. E' quanto emerso da uno studio pubblicato in Eye & Contact Lens: Science and Clinical Practice.

 

Per calcolare la prevalenza dell'astigmatismo, i ricercatori hanno ottenuto l'accesso al database di un ottico di una catena di vendita al dettaglio del Regno Unito, che ha consentito l'analisi dei dati di ben 11.624 pazienti dagli 8 ai 70 anni con prescrizioni di occhiali. Dall'esame dei dati, si è riscontrato che quasi la metà dei pazienti (47,4%) presenta anche un astigmatismo significativo (maggiore o uguale a 0,75 diottrie) in almeno un occhio, e in quasi un quarto dei casi (24,1%) si è riscontrato astigmatismo significativo in entrambi gli occhi.

 

Per i pazienti miopi, la prevalenza di astigmatismo in almeno un occhio è stata più alta: nel 54,9% dei casi l'astigmatismo è stato dimostrato in almeno un occhio e nel 31,7% dei casi, invece, in entrambi gli occhi. Inoltre, la prevalenza di astigmatismo è stata inferiore nei pazienti con meno di 20 anni. Nei pazienti più giovani, infatti, la presenza di astigmatismo di 0,75 diottrie o superiore in entrambi gli occhi è stata del 21,4%, mentre la percentuale di presenza dell'astigmatismo è risultata del 24,5% nei soggetti dai 40 anni in su.

 

 

Anche se questi numeri dimostrano che i giovani hanno una minore incidenza di astigmatismo rispetto agli adulti, sono comunque dei numeri significativi. I bambini hanno meno probabilità di segnalare problemi di visione e, per tale motivo, bisogna porre una particolare attenzione ai dati oggettivi durante l'esame della vista. Correggendo anche l'astigmatismo con le lenti a contatto toriche, noi medici possiamo aiutare i giovani a vedere più chiaramente a scuola e durante lo sport, in modo da rendere più efficienti le loro attività. Gli adulti affetti da astigmatismo possono anch'essi apprezzare il beneficio delle lenti a contatto toriche, guadagnando migliore qualità visiva con l'uso di lenti a contatto che correggano la correzione in pieno.