XVI CONGRESSO S.I.O.L. (Società Italiana di Oftalmologia Legale)

Venerdi 04 ottobre a Milano nell’ Aula Magna dell’Ospedale Militare si è svolto il 16° congresso nazionale della S.I.O.L. ( Società Italiana di Oftalmologia Legale ).

Il Prof. Luigi Marino, Consigliere della S.I.O.L. e Vicedirettore dell’Ospedale Militare, ha fatto gli onori di casa come di consueto con impegno e simpatia.

Il congresso si è aperto con il saluto delle Autorità invitate:

Mario Mantovani - Assessore alla Salute Regione Lombardia
Fabio Rizzi - Presidente Terza Commissione Sanità Regione Lombardia
Roberto Carlo Rossi - Presidente Ordine dei Medici della Provincia di Milano
Paolo Giuggioli - Presidente Ordine degli Avvocati di Milano
Franco Vimercati - Presidente Federazione Italiana Società Medico-Scientifiche (FISM)
Paolo Arbarello - Presidente Società Italiana di Medicina Legale e delle Assicurazioni (SIMLA).

I lavori sono poi proseguiti con le sessioni previste, portando a conoscenza dei partecipanti le novità e le tematiche di maggior interesse nell’ambito della Medicina Legale applicata alla branca dell’Oftalmologia.

Nel particolare nella prima sessione sono stati affrontati i temi riguardanti il rilascio della patente di guida nelle nuove normative, le patologie oculari , i relativi test di idoneità, il problema dell’interfaccia tra professionisti di diverse discipline e gli ausilii ed adattamenti per la guida.

Relatori ( nell’ordine): L. Marino, D. Alberti, F. Cruciani, P.Pelizza, E. Deleidi.

Panelisti S. Angeletti e G. Valdè

La seconda sessione è stata dedicata alle patologie iatrogene della retina ed un titolo emblematico: “ Retine vittime del Medico “, con riferimento alle patologie conseguenti alla chirurgia, ai medical devices, ai farmaci, ed infine il problema è stato valutato da un punto di vista Medico Legale e dala punto di vista dell’Avvocato.

Relatori ( nell’ordine): R. Ratiglia, C. Azzolini, F. Boscia, L. Papi, R. Manovani.

Panelisti: P. Arpa, P. Grasso, A. Serpetti, A. Sorrentino, S.A. Todesco.

Dopo un Light lunch la terza sessione si è occupata delle problematiche oculari in relazione al Decreto LGS 81/08: sorveglianza sanitaria, giudizio di idoneità e inabilità al lavoro

Relatori ( nell’ordine):R. Assini e G. Salvati

Panelisti: P. Branzaglia, M. Carrai, M. Casali, R. Grenga, D. Micochero, P. Morelli

Il congresso si è concluso con la quarta sessione riguardante i vari punti di vista della perizia in oftalmologia: dalla legge Balduzzi alla visita oculistica in funzione medicolegale, i relativi accertamenti strumentali, la consulenza tecnica e la responsabilità del consulente/perito.

Per approfondire meglio questi importanti aspetti i panelisti di questa sessione hanno presentato casi di CTU da loro seguiti e relativa discussione interattiva.

Il congresso si è quindi concluso con l’appuntamento dei partecipanti all’anno prossimo, sempre a Milano.