Una nuova causa di ostacolo per portare a termine la maternità è la malattia parodontale (gengivite o piorrea), forse una tra quelle meno conosciute.

Lo studio pubblicato a febbraio 2011 in USA ha confrontato due gruppi di donne incinte, una con le gengive sane, e uno con le gengive infiammate (parodontite). Le donne incinta con parodontite più facilmente vanno incontro a esiti avversi nella gestazione.

Confrontando una popolazione di donne con le gengive sane, con un'altra con le gengive infiammate (piorrea o parodontite), si è visto che queste ultime hanno una riduzione della vitamina D e una ridotta probabilità di portare a termine la gestazione. Appropriate cure parodontali e una supplementazione di vitamina D sono consigliate in questi casi.

Fonte http://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/20809861