CIRCONFERENZE:

a) circonferenza orizzontale massima: glabella - euryon - metalamda.

b) circonferenza trasversale: auricola - bregma - auricola.

INDICI DEL CRANIO E DELLA FACCIA:

a) indice cefalico-orizzontale (IC): rapporto centesimale tra il massimo diametro longitudinale ed il massimo diametro trasversale. Raramente ha valore superiore a 90 o inferiore a 70. Sulla base di questo indice, i crani si classificano in: dolicocranici con indice < 75; mesocranici con indice uguale a 75-80; brachicranici con indice > 80.

b) indice verticale: esprime l'altezza del cranio relativamente alla sua lunghezza. In base a questo indice i crani si classificano in: camecranici < 70; ortocranici = 70-75; ipsicranici > 75.

c) indice faciale totale (IF): esprime la proporzione tra l'altezza e la larghezza della faccia (o diametro bizigomatico). L' IF classifica i crani e le facce  in: euriprosopi < 85 (facce corte e larghe); mesoprosopi 85-90 (facce medie); leptoprosopi > 90 (facce lunghe e strette);

d) indice nasale (IN): stabilisce il rapporto centesimale tra l'altezza e la larghezza del naso. Si ottiene moltiplicando la larghezza dell'apertura nasale per 100 e dividendo il tutto per l'altezza del naso. In base a questo indice, i crani sono classificati in: leptorrini < 70 (naso stretto); mesorrini = 70-85 (naso medio); platirrini >85  (naso largo);
 
e) indice orbitario (IO): esprime il rapporto centesimale tra l'altezza e la larghezza massima delle orbite.
 
Successivamente sarà descritto come fare per l'allestire un tracciato ortodontico e quali sono le principali malocclusioni scheletriche.