Molto spesso, si sente dire in giro che le festività possono portare ad un aumento dei fenomeni depressivi.
Ciò è vero in quanto durante le festività sono presenti delle modificazioni delle abitudini normalmente evidenti durante gli altri periodi dell'anno.
Si dedica maggior tempo alla famiglia allargata e si ravvivano ricordi sopìti nel corso dell'anno.

Chi ha una predisposizione a sviluppare patologie dello spettro depressivo ha la possibilità di sviluppare maggiormente sintomi di tipo depressivo.
La presenza di tali sintomi, scomparirà una volta terminato il periodo festivo, quando si ritornerà alla routine giornaliera e tutto quanto ritornerà nell'oblìo fino alle feste successive.

Chi ritiene di aver avuto tali sintomi dovrebbe rivolgersi ad uno psichiatra, in quanto l'incedere dei sintomi depressivi può essere il segnale per una futura patologia depressiva che deve essere valutata e monitorata nel tempo, in modo da limitare l'ingraverscenza della patologia stessa.