Sulla rivista 'Personality and Individual Differences' è stato pubblicato uno studio eseguito da Jaime Confer dell’Università del Texas che ha descritto differenti modalità di attivazione della gelosia in donne e uomini: le donne, sentendosi minacciate in generale dall’idea dell’abbandono, si dicono disposte a perdonare un tradimento eterosessuale o omosessuale di lui in misura non molto differente (28% contro 21%); gli uomini, invece, perdonerebbero con più facilità un tradimento omosessuale (50%) da parte della propria compagna, piuttosto che un tradimento con un altro uomo (22%), perchè per loro la minaccia sta più sul fronte della paternità, uno dei pilastri fondamentali dell’identità maschile.