fabrizio.mardegan_abuso_emozionale_nella_coppia

L'ABUSO EMOZIONALE NON VA SOTTOVALUTATO

Chi ha controllo e potere può infliggere dell'abuso emozionale in una coppia o in una relazione di altro tipo. L'abuso di tipo emozionale non va assolutamente sottovalutato in quanto le sue conseguenze, anche se non evidenti dal punto di vista fisico, possono avere effetti dannosi per molti anni a venire e anche per tutta la vita e quindi vanno assimilati come gravità all'abuso di tipo fisico.

L'abuso emozionale può infliggere profonde ferite nella psiche. Nell'abuso emozionale, colui che perpetra lo stesso ottiene soddisfazione emotiva dalla vittima. La dignità di quest'ultima è violata ripetutamente e essa viene esibita dall'abusatore come una persona di scarso valore. L'abuso di questo tipo, poi, può presentarsi in forme molto diverse. 

Ecco alcuni modi in cui viene perpetrato l'abuso emozionale:

 

SVALUTAZIONE DELLA PERSONA

Una forma consiste nello svalutare la persona. In questo caso viene svalutata l'intelligenza e l'opinione della vittima.

 

UMILIAZIONE PUBBLICA E MINACCIA DI ABBANDONO

Inoltre, l'umiliazione pubblica di una persona è un altro abuso di questo tipo. Infatti, prendere in giro una persona davanti agli altri per farla sentire inferiore e ridere di lei è un altro tipo di abuso emozionale. Sentirsi sicuri e protetti è poi un altro bisogno emotivo che ognuno di noi ha e far sentire la persona insicura è un altro modo di perpetrare un abuso emotivo. Questa forma si esplicita ad esempio nel minacciare una persona di lasciarla da sola senza aiuto di alcun tipo e terrorizzarla in diversi modi.

 

TOGLIERE LA LIBERTA' ECONOMICA

Un'altra forma comune di abuso emotivo consiste nel togliere la libertà economica e rendere la persona totalmente dipendente dall'abusatore. La mancanza di soldi impedisce infatti alla vittima di godere di vari piaceri della vita. Alcuni abusatori impediscono anche l'uso di strumenti di comunicazione alla vittima come ad esempio il divieto dell'uso del telefono.

 

PERCHE' SI ABUSA E COSA FARE

L'abuso emozionale può poi avere molte altre forme ma quello che le accomuna è il fatto che l'abusatore è un sadico che prova piacere nel degradare un essere umano e nel distruggere la sua libertà emozionale. Se sei quindi vittima di un qualche tipo di abuso di questo tipo, protesta e cerca di proteggere te stesso/a.

Spesso poi questo tipo di abuso non viene riconosciuto. Magari il marito si comporta così con la moglie perchè questo è quello che hanno fatto i suoi genitori con lui ed egli pensa che sia normale. Ma non è così. E' quindi importante riconoscere questo tipo di abuso e fermarlo per porre fine al circolo vizioso di abusi emotivi perpetrati nell'ombra e mai puniti. Il primo passo che puoi fare per rinforzare te stesso/a, fermare e/o evitare di trovarti in relazioni dove si perpetra l'abuso emotivo è leggere il report gratuito che ho scritto, "Trovare la Serenità" Cliccando quì, e / o consultare un professionista.