"Un grammo di comportamento vale una tonnellata di parole"
    San Francesco di Sales

Ogni tanto, leggendo il giornale si trova qualche notizia che arriva dritta al cuore.
Niente violenza, stupri ed abusi, ma uguaglianza, integrazione ed un messaggio forte e chiaro: nessuno è diverso, ne migliore di qualcun altro!
Sei ragazzi con sindrome di Down, che nulla hanno da invidiare ai loro coetanei, aprono a Brescia il primo locale interamente gestito da ragazzi disabili.down

Questi ragazzi hanno superato l'aborto selettivo - metodica oggi tanto in voga quando trattasi di parti gemellari con problematiche annesse- l'amniocentesi predittiva - per paura della diversità e della malattia - i pregiudizi e la ghettizzazione, ed eccoli qui a servire manicaretti e merende, dopo aver imparato a cucinare, a servire a tavola e le regole dell'ospitalità e del buon vivere.

 

Il ristorante si chiama del “21 grammi" ed è stato inaugurato sabato scorso a Brescia.

Nel locale lavorano sei ragazzi Down, che presto diventeranno otto, specializzati nella preparazione di piatti prelibati e cocktail di benvenuto, dopo aver frequentato un corso di formazione professionale.

Il nome del locale è altamente simbolico e gioca con il significato dei grammi che si adoperano in cucina ed il numero del loro cromosoma - trisomia ventuno- che loro però, hanno trasformato in una vera e propria attività lavorativa.

Un progetto davvero emozionante che tocca le corde emotive profonde di ognuno di noi, l’obiettivo è quello di poter dare un’indipendenza economica e, soprattutto, un vero riscatto sociale a quei ragazzi che, spesso, vengono declassati ed emarginati dal mondo del lavoro attuale, in modo che non si accontentino della loro pensione correlata alla loro disabilità.
Un vero riscatto sociale, una vera innovazione, un grido all'integrazione.

Credo inoltre che un'iniziativa così simbolica porti con se un eco mediatico forte ed il messaggio che arriva a tutti è che non esiste nessuna diversità nella disabilità.

È proprio vero, un grammo di comportamento - mentre loro ne hanno ben 21 nel loro ristorante - vale molto di più di una tonnellata di parole...

 

Auguro di tutto cuore a questi ragazzi tanta felicità ed un futuro ricco di soddisfazioni e di Amore.