Visita Medicitalia per info su Dr. Cristoforo Del Deo, Dentista. Trova telefono, indirizzo dove riceve, patologie trattate e curriculum.

Attenzione: l'iscritto non si collega da più di sei mesi, i dati potrebbero essere non aggiornati.

Dr. Cristoforo Del Deo

Dentista

5 1 0

36 Consulti

0 Recensioni

Rss

Scheda vista 5.880 volte

0 News/Blog
0 Articoli
0 Speciali Salute
Indice di attività:
24% attività +24
0% attualità +0
0% socialità +0
Studio odontoiatrico dr. Del Deo Cristoforo

Via G.Milli,10 - 64100 Teramo (TE) - Mappa

13.7003907 42.6584083

Vedi dettagli

Ultimi consulti erogati

Dente parzialmente devitalizzato
18-08-2013 - Odontoiatria e odontostomatologia
Visto 1.730 volte
Dente rotto
23-07-2013 - Odontoiatria e odontostomatologia
Visto 552 volte
Carie, sensibilità, problemi alle gengive, oppure cosa?
13-07-2013 - Odontoiatria e odontostomatologia
Visto 758 volte
Denti devitalizzati
10-07-2013 - Odontoiatria e odontostomatologia
Visto 705 volte
Mantenimento dopo 20 anni di apparecchi
09-07-2013 - Odontoiatria e odontostomatologia
Visto 734 volte

Visualizza tutti i consulti

Glossario medico

Abfraction

E’ la condizione in cui il colletto del dente ( normalmente coperto dalla gengiva ), perde lo smalto per colpa delle flessioni che subisce durante il serramento ed il digrignamento della bocca. La dentina esposta diventa molto sensibile, ma se l'atto di digrignare o serrare i denti viene sospeso, questa sensibilità può regredire, mentre potrebbe essere necessario ricostruire il colletto consumato.

Anestesia intrapulpare

L'impiego è esclusivo in endodonzia in denti pulpitici refrattari all'anestesia o con residua sensibilità.L'ago viene inserito nella camera pulpare e con poche gocce di anestetico iniettate sotto pressione si ha un effetto immediato.

Aptialismo

Soppressione più o meno completa della secrezione salivare. Frequente negli anziani, fa parte talvolta di un quadro patologico (sindrome di Sjogren). Può essere ugualmente causata da farmaci(belladonna).

Debridement

Letteralmente sbrigliamento.Debridement radicolare:tecnica che prevede l'ablazione del tartaro con levigatura radicolare,indicata in caso di malattia parodontale.Debridement chirurgico :è la rimozione dei tessuti necrotici,danneggiati o infetti da una ferita,da una tasca parodontale o perimplantare ,che potrebbero altrimenti compromettere la guarigione della lesione.

diastema

Il diastema è lo spazio vuoto presente talvolta fra due denti. La forma più conosciuta è quella che riguarda gli incisivi superiori.

Gengivectomia

Atto chirurgico parodontale consistente in una escissione del tessuto gengivale e di tutto l'epitelio proliferato sul fondo della tasca, rivolto ad ottenere la guarigione del processo infiammatorio ed un nuovo attacco epiteliale sul dente.

Maxillo-facciale

Medico specialista che si occupa delle patologie e delle lesioni della mandibola e del massiccio facciale.Leprincipali patologie sono: malformazioni congenite del distretto facciale,tumori,traumi,correzioni di deformità delle ossa con alterazioni dell'occlusione e relative disfunzioni del sistema stomatognatico e delle articolazioni temporo-mandibolari, cisti dei mascellari ed in genere tutta la chirurgia orale che per complessità e invasività non viene eseguita negli studi odontoiatrici.

Metal free

Termine con cui si definisce la realizzazione di manufatti protesici fissi senza un supporto metallico. I principali prodotti sono: resine composite, ceramica feldspatica, disilicato di litio e ossido di zirconio.

parafunzione

Atteggiamento viziato ripetuto e perpetuato nel tempo che porta ad un sovraccarico dentale,muscolare ed articolare. Esempi classici sono il morsicarsi le labbra, tenere in bocca la penna, stare appoggiati sul mento, mangiarsi le unghie, succhiarsi il dito, muovere nervosamente le guance stringere ritmicamente i denti.Ma ci sono parafunzioni più subdole, che si svolgono senza che ce ne accorgiamo, come digrignare i denti di notte, sempre nel sonno serrarli fortemente, deglutire in modo anomalo.

Pedodontista

Odontoiatra,in primis, dedicato all'approccio psicologico ed emotivo dei piccoli pazienti finalizzato a rendere collaborante il bambino e ad abituarlo ad accettare tutte le cure odontoiatriche; otturare e mantenere la dentizione decidua, mista e definitiva; applicare le misure di profilassi per la carie dentale e per le malattie parodontali e prevenire, intercettare e correggere i diversi problemi dell'occlusione.

Sinalgia

Il dolore è un segnale di origine nervosa inviato da un organo malato: si ha una sinalgia quando, per un meccanismo di “corto circuito” nervoso, il segnale inviato viene intercettato da un altro nervo; in tal caso si avverte dolore in un altro organo, distante dalla parte lesa.Tipico è il dolore all’orecchio simile all’otite, in realtà imputabile a una patologia a carico di un molare; o all'occhio che origina dal canino.

Splintaggio

Unione meccanica di elementi dentali,solitamente realizzata con l’ausilio di un filo metallico o nastro in fibra di vetro biocompatibile e di resina compisita,al fine di raggiungere una maggiore solidità in caso di mobilità dentale di uno o più denti.Trova impiego nelle contenzioni post-ortodontiche come valida alternativa ad alto valore estetico al retainer metallico e in parodontologia dove,dopo lalcune pratiche chirurgiche,l’aumentata mobilità di un elemento dentale ne richiede l’utilizzo.

white spot

La white spot, lesione cariosa iniziale, non è caratterizzata da una perdita di tessuto, ma da un inizio di demineralizzazione, clinicamente evidenziabile con la presenza di una chiazza bianco gessosa . Questa lesione iniziale, è caratterizzata da una dissoluzione dei tessuti duri dallo strato sub-superficiale, senza coinvolgimento dello strato esterno dello smalto (quindi senza alterazione morfologica della superficie dell’elemento dentario).

Visualizza tutto il glossario medico

Informazioni professionali

Laureato in Odontoiatria nel 1991 presso Università di Chieti. Iscritto all'Ordine degli Odontoiatri di Teramo.

Verifica dati su FNOMCeO.it »

Note e interessi

Lo Studio offre servizi in grado di coprire ogni branca dell’odontoiatria, avvalendosi di tecniche moderne ed innovative ed offrendo prestazioni di qualita'.
Particolare attenzione è riservata all’aspetto igienico sanitario, atto a garantire il controllo delle infezioni crociate. Vengono...

Leggi tutto

rispettati rigidi protocolli di disinfezione degli ambienti e sterilizzazione dello strumentario.

Servizi e trattamenti odontoiatrici:

conservativa;
endodonzia;
chirurgia orale;
implantologia;
parodontologia;
ortodonzia;
pedodonzia;
protesi mobile e fissa;
igiene e sbiancamento denti.

Sito web

Attività su Medicitalia

Il Dr. Cristoforo Del Deo è specialista di medicitalia.it dal 2011.