Utente 356XXX
Salve, aimè soffro di eiaculazione precoce e come rimedio che ritengo l'unico veramente valido utilizzo da tempo crema EMLA anestetizzante prima i ogni rapporto con la mia partner.
Ultimamente ho notato un notevole calo del desiderio e anche problemi di erezione tanto che ho addirittura difficoltà a masturbarmi, sia con l'utilizzo della pomata che senza.
Volevo sapere se questo problema è dato dall'utilizzo prolungato di EMLA crema o è solamente causato da un momento di stress.
Magari se provo a cambiare anestetizzante usando del gel LUAN?
Grazie mille.

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
CASERTA (CE)
SALERNO (SA)
BENEVENTO (BN)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro Utente,la terapia anestetizzante ha unicamente un'azione locale e non altera la fisiologia della eccitazione sessuale maschile.Piuttosto,la farmacopea ufficiale offre la possibilità di usufruire della dapoxetina,unico farmaco in commercio con l'indicazione precipua di curare la eiaculazione precoce. Cordialtà.
Dr. Pierluigi Izzo
www.studiomedicoizzo.it
info@studiomedicoizzo.it

[#2] dopo  
Utente 356XXX

Iscritto dal 2014
Grazie mille per la sua risposta dottore!
Purtroppo al momento mi trovo bene con la crema anestetizzante, considereró soltanto in un secondo momento l'uso della dapoxetina che, se non erro, deve essere assunta con una certa regolarità nel tempo.
Le volevo porgere un'ulteriore domanda.
Dati i costi elevati della crema EMLA potrei ripiegare sul gel LUAN(molto più economico) e avere comunque gli stessi effeti anestetizzanti?
Grazie, un saluto.