Utente 446XXX
Salve gentilissimi dottori,

ieri sera stavo facendo sesso con la mia partner quando ad un tratto, in un movimento di spinta, ho avvertito resistenza e mi sono accorto di essere uscito dalla vagina.
Mi sono immediatamente fermato ed ho cominciato a preoccuparmi (spero eccessivamente).

Non ho avvertito dolore ne suoni particolari tipici di rottura, attualmente non ci sono ematomi e continuo a non avere dolori al tatto.

Volevo sapere, è possibile che si verifichi una frattura senza dolore o senza segni evidenti tipici quali un'ematoma?

So di essere una persona particolarmente ansiosa e sono preoccupato di non accorgermi di sintomi che potrebbero essere rilevanti per il caso, ed è per questo che sarei molto grato a voi medici se poteste darmi il vostro parere in merito.
Inoltre in caso di lesione o frattura al pene, dovrei o non dovrei essere in grado di avere un'erezione, è questo un indicatore particolare ?

Rinnovo la mia immensa gratitudine per il supporto e per il servizio che riservate a noi pazienti.
Grazie.

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
CASERTA (CE)
SALERNO (SA)
BENEVENTO (BN)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro Utente,la frattura del pene non lascia spazio a dubbi di sorta ,con manifestazioni locali e generali di tale portata che la avrebbero condotta urgentemente ad pronto soccorso.Si tranquillizzi e ne approfitti per consultare un andrologo per una visita routinaria per chiarire i tanti dubbi che un giovane,e non solo, ha sulla propria sfera genitale.Cordialità.
Dr. Pierluigi Izzo
www.studiomedicoizzo.it
info@studiomedicoizzo.it

[#2] dopo  
Utente 446XXX

Iscritto dal 2017
Grazie professore, la sua risposta mi ha tranquillizzato immediatamente.

Provvederò a fare un controllo di routine come da lei consigliato

La ringrazio molto.