Utente 474XXX
Salve,ho 15 anni,e dopo aver curato qualche mese fa una candida,ho notato sul foglietto prepuziale e sul glande dei rossori...ovviamente ho pensato al peggio,ma dopo un "analisi"attenta,la mia conclusione,fu che fossero discromie,oppure semplicemente la crescita del mio corpo ha portato cambiamenti...e ho anche una macchia rossa sull'asta...a volte da fastidio dopo masturbazione,ma questo perché suppongo,sia colpa mia,a causa dello sfregamento...Apparte questo non ho nessun sintomo....Che ne dite?Per favore aiutatemi!
Ps:da quando indosso mutande bianche di cotone,che mi fanno stare molto bene e a mio agio,non ho neanche fastidi al pene...Di nessun genere,tranne qualche volta,solo se ci penso,suppongo sia tutto psicologico...Ma se mi togliessi il pensiero,potrei andare avanti (con queste macchie a mio parere discromie,o semplicemente un cambiamento del corpo a causa della crescita...ovviamente non so nulla,chiedo un vostro parere per sapere cosa pensiate)senza accorgermi di nulla,che poi,esteticamente non da nessun fastidio,e nessun altro tipo di fastidio...Da notare che io rossore non è "uguale"dappertutto!
Saluti,e grazie in anticipo!

Valutazione ospedale

[#1] dopo  
Dr. Carlo Maretti

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
16% socialità
PIACENZA (PC)
PARMA (PR)
CHIAVARI (GE)
CASTIGLIONE DELLE STIVIERE (MN)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
Gen.le e giovane utente

ti voglio ricordare che è vietato ai minori, in questo sito, fare domande e comunque ti consiglio di parlarne ai tuoi genitori per effettuare una semplice visita che ti tolga ogni dubbio.

Un cordiale saluto
Dott. Carlo Maretti
Specializzato in Andrologia
www.andrologia-online.it

[#2] dopo  
Utente 474XXX

Iscritto dal 2017
I miei la prendono come cosa inutile...Per questo ho fatto richiesta...Comunque una volta il medico di famiglia mi aveva più o meno controllato e non ha detto nulla...In base a cio che vi ho detto,posso sapere se è una cosa normale??

[#3] dopo  
Dr. Carlo Maretti

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
16% socialità
PIACENZA (PC)
PARMA (PR)
CHIAVARI (GE)
CASTIGLIONE DELLE STIVIERE (MN)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
direi che in questi casi chi l'ha vista ha sempre ragione.

Ancora cordiali saluti
Dott. Carlo Maretti
Specializzato in Andrologia
www.andrologia-online.it