Utente 480XXX
Buondì,

ho 31 anni e da circa 5gg avverto un fastidio pesantezza al testicolo sx, qualche hanno fa (2013)
ho effettuato una ecografia e visita urologica, che ha rilevato la presenza di varicocele, sinora ho avuto solo brevi sintomi giornalieri, ma in questi ultimi giorni il fastidio si è accentuato cominciando al mattino appena alzato e teminando alla sera dopo qualche minuto a letto, non provo dolore durante la minzione e o durante l'eiaculazione ne tanto meno al tatto, anche se noto una massa molle attorno al testicolo riconducibile alle vene varicose.
Mi sono recato al pronto soccorso dove mi è stato prescritto un antinffiammatorio per 5gg, ma nonostante ciò nessun miglioramento,
vorrei avere una vostra impressione in merito.

Grazie

Saluti

[#1] dopo  
Dr. Diego Pozza

40% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
MANCIANO (GR)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2000
Prenota una visita specialistica
caro lettore

i disturbi che lei riferisce appartengono al quadro sintomatologico del varicocele sinistro ( tumefazione molliccia, vermicolare, che si avverte di più in piedi, con dolenzia costante, non collegata alla attività erettile...) faccia uno spermiogramma ed un ecocolordoppler e consulti un andrologo
cari saluti
Dott. Diego Pozza
www.andrologia.lazio.it
www.studiomedicopozza.it
www.vasectomia.org

[#2] dopo  
Utente 480XXX

Iscritto dal 2018
Buondì,

la ringrazio per la celere risposta, mi muoverò al più presto per effettuare tali controlli, ho già in programma una ecografia (ma con le tempistiche sanitarire italiane, non prima di aprile), siccome sono all'estero per lavoro e non rientrerò sino ad aprile, come mi posso comportare per cercare sollievo a questo dolore/fastidio che accompagna le mie giornate, nel caso in cui dovesse continuare.
Non trovo miglioramenti assumendo antinffiammatori.


Distinti saluti