Utente 400XXX
Buongiorno dottori,
mio padre ha 63 anni ed in seguito ad una biopsia alla prostata questi sono i risultati:

PSA 4,56
Frustolo agobiotipico di parenchima prostatico sede di adenocarcinoma acinare.
Pattern di Gleason 3+4= Score 7
Grado Gruppo 2
La neoplasia interessa il 50% del frustolo estensione 8mm

Pattern di Gleason 4+4= Score 8
Grado Gruppo 4
La neoplasia interessa il 30% del frustolo estensione 3 mm

Pattern di Gleason 4+3=Score 7
Grado Gruppo 3
La neoplasia interessa il 40% del frustolo estensione 5 mm

Pattern di Gleason 4+4=Score 8
Grado Gruppo 4
La neoplasia interessa il 10% del frustolo estensione 2mm.

E’ stato consigliato scintigrafia total body e tac total body.
In seguito a questi risultati il dottore ha detto che sarebbe opportuno eseguire un intervento di prostatectomia totale con robot.
Non ha consigliato la radioterapia perché dice che dopo se necessario sarebbe più complicato operare.
Mio padre è molto indeciso sul da farsi e vorrebbe altri pareri.

In base a questi risultati della biopsia cosa potete consigliare di fare?
Grazie per il vostro aiuto.

Cordiali saluti

[#1] dopo  
Dr. Andrea Militello

48% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
VITERBO (VT)
RIETI (RI)
CARSOLI (AQ)
NEPI (VT)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Prenota una visita specialistica
Siamo in un campo minato

il radioterapista consiglia la radioterapia

il chirurgo consiglia l'intervento

l'oncologo consiglia la ormono terapia


Lo so che parlare quando non siamo coinvolti è facile , personalmente comunque sarei propenso a Prostatectomia Radicale Laparoscopica
Dr. Andrea Militello.

Specialista in UROLOGIA ANDROLOGIA.

[#2] dopo  
Utente 400XXX

Iscritto dal 2016
Buongiorno Dott. Militello,
la Prostatectomia Radicale Laparoscopica é la stessa consigliata dal dottore di mio padre. Il dottore ha parlato di intervento con robot.
grazie

[#3] dopo  
Dr. Andrea Militello

48% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
VITERBO (VT)
RIETI (RI)
CARSOLI (AQ)
NEPI (VT)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
si lo stesso intervento che può essere robot assistito oppure no.................ma il robot lo manovra sempre l'uomo ( almeno ai giorni nostri )
Dr. Andrea Militello.

Specialista in UROLOGIA ANDROLOGIA.

[#4] dopo  
Utente 400XXX

Iscritto dal 2016
Grazie mille Dottor Militello.
Ci é stato detto che le conseguenze dell'intervento potrebbero essere incontinenza e impotenza.
Che cosa mi puó dire a riguardo?
In base ai risultati della biopsia con l'intervento secondo la sua esperienza ci sono buone probabilitá di guarigione?

[#5] dopo  
Dr. Andrea Militello

48% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
VITERBO (VT)
RIETI (RI)
CARSOLI (AQ)
NEPI (VT)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Il Gleason sopra otto richiede un’attenzione particolare
purtroppo l’intervento proprio per la sua radicalità alcune volte può determinare quadri di incontinenza urinaria e disfunzione erettile che spesso però vengono recuperati con una dedicata riabilitazione
Dr. Andrea Militello.

Specialista in UROLOGIA ANDROLOGIA.