Utente 387XXX
Egregi Dottori, vi scrivo per avere un vostro parere.Premetto che circa 6 anni fa ho iniziato ad avere diversi episodi di vertigini e capogiri che si ripeteveno piu volte al giorno.Feci visite dall'otorino, elettroencefalogramma, neurologo, tutto negativo. Gli episodi sono diminuiti col tempo e ogni tanto si sono ripresentati. La scorsa estate ho avuto degli episodi di sbandamento che si verificavano, solo quando camminavo per strada, avevo la sensazione si camminare come un ubriaco e che mi mancasse la terra sotto i piedi.Ho fatto esami vestibolari e risonanza all'encefalo più rocche petrose tutto neg.Ora gli episodi sono tornati e sono piu frequenti, ho paura di camminare, è come se dovessi cadere da un momento all'altro. ho la sensazione di camminare in un bus in movimento. Questo mi capita anche se sto seduta.Vi chiedo cosa ci potrebbe essere all'origine di tali disturbi e quali esami sono consigliati in tal caso?forse devo ripetere la Rm e farla con mezzo di contrasto per vedere piu in profondità? Spero in una vostra cortese risposta anche perchè non so piu cosa pensare.vi ringrazio anticipatamente. distinti saluti

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Umberto Donati
40% attività
16% attualità
20% socialità
BOLOGNA (BO)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
Dato il tempo trascorso Le consiglio di trasferire il Suo quesito con copia-incolla nella sezione Otorinolaringoiatria
Cordiali saluti