Utente 123XXX
buongiorno,ho 34 anni e a causa di una difficoltà nel mantenimento dell'erezione ho consultato un andrologo della mia provincia.gli esami ormonali che mi ha prescritto sono stati testosterone totale,LH e prolattina.Dagl iesami è rsultato tutto nella norma a parte un valore di prolattina attorno a 29 che mi ha detto ascrivibile allo stress da prelievo.Mi chiedo se potesse essere utile anche i lvalore di testosterone libero o altri parametri.ho letto che un valore nella norma di testosterone totale non è significativo e non avere testosterone libero a sufficienza.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Mario De Siati
32% attività
20% attualità
16% socialità
ALTAMURA (BA)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2000
Gli esami ormonali sono molto variabili nel tempo e anche nella stessa giornata , le consiglio di ripetere il testosterone libero (che è quello veramente attivo) e totale e la prolattina.
Distinti saluti
[#2] dopo  
Utente 123XXX

Iscritto dal 2009
La ringrazio per la celere risposta