Utente 125XXX
Salve carissimi Dottori,

premetto che mi sono già fatto visitare da due medici da cui ho ricevuto due risposte diverse con relative cure che non hanno sortito alcun effetto se non quello di avermi provocato, in 45 giorni di creme, dei pruriti e spellamenti. Trattamenti che ho interroto visto che non hanno migliorato nulla.
Sul Glande ho notato delle piccole bolle rosse leggermente in rilievo. Queste si irritano facilmente infiammandosi, ma di per se non mi danno prurito, dolore, secrezioni e altri fastidi simili. Forse una leggera ipersensibilità che potrebbe essere causata da paranoia. Qualche mese prima feci la profilassi per una presunta meningite. Fatto che forse ha condizionato il tutto.
Il primo mi disse che avevo un irritazione da differenza di ph con la mia partener o con il sapone. Mi diede il gentalyn e l'ueroclina (ora non ricordo se è il nome corretto).
Il secondo medico mi disse che avevo la candida e mi diede il pevaril e ancora l'euroclina. Io non sarò un medico ma entrambe le diagnosi mi sono sembrate insolite anche perché ho fatto qualche ricerca e non ho trovato gli stessi sintomi. Secondo voi cosa potrebbe essere? Volevo sistemare questa cosa prima di partire, ma ormai è troppo tardi.

Lavarsi con un sapone 3.5 o 4.5 può causare queste bolle? ne serve uno più neutro?
Quali sono tutti i sintomi della candida?

Ovviamente farò una visita dermatlogica in ogni caso. Grazie per l'attenzione...

ps se volete sapere altro che magari potrei aver dimenticato, chiedetemi pure.

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Giampiero Griselli
52% attività
20% attualità
20% socialità
BRESCIA (BS)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2002
Prenota una visita specialistica
Gent.le pz
non essendo questa una visita, in quanto mancante dei dati insostituibili dell'esame obiettivo, anamnesi, esami , etc, e non potendo esprimere inoltre per linee guida del sito e deontologia pareri su quanto fatto dai precedenti colleghi, dovrò limitarmi a parlare in via generica di una balanite.
Le cause di questa affezione possono essere molteplici.
Tra le varie eziologie vi è anche quella candidosica, che potrebbe essere indagata , in primis, con un tamponee cutaneo, sulla base di una obiettività che comprendesse bruciore, prurito con la presenza di chiazze eritematose , erose , a volte papulo-pustolose, spesso con orletto tipico e secrezione a "latte di caglio".
Le lesione possono significativamente variare, e solo l'occhio esperto del dermatologo può permettere di porre il sospetto.
Come ripeto non è l'unica, quindi torni a visita per addivenire in fretta a diagnosi corretta e terapia.
Cordialità
[#2] dopo  
Dr. Luigi Laino
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
Il dubbio di una balanite o balanopostite è coretto, tali condizioni però detengono molteplici e dissimili cause le quali necessitano di chiarimenti diretti. Scelga l'indirizzo dermatologico per chiarire la diagnosi con esattezza. Cari saluti.
Dott.Laino

[#3] dopo  
Utente 125XXX

Iscritto dal 2009
Vi ringrazio per i vostri pareri cari dottori. Sono tornato dalla vacanza e la situazione non sembra essere peggiorata. Il che mi lascia sempre più perplesso.
Domani mattina andrò all'IDI a farmi vedere da un esperto in dermatologia e spero che finalmente la questione si risolva. Vi ringrazio ancora e se vorrete vi posterò l'esito della visita.

grazie
[#4] dopo  
Dr. Luigi Laino
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
Ci tenga pure aggiornati se vorrà.

cari saluti
[#5] dopo  
Utente 125XXX

Iscritto dal 2009
L'esperta dermatologa ha detto che era una normalissima dermatite causata da una balanite. Mi ha prescritto l'oziten, il probiotic e la soluzione base. Ha una calligrafia che mette a dura prova la mia interpretazione...

Mi ha detto di procedere con questi per 15-20 giorni e poi tornare per un piccolo sopraluogo. Speriamo bene...

Grazie ancora!
[#6] dopo  
Dr. Luigi Laino
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
Continui a tenerci aggiornati se vorrà e chieda meglio per sua informazione, se si tratta di dermatite (da determinare) o di balanite (altra cosa: ce ne sono diverse e dissimili):forse non ha ben compreso che la diagnosi corretta è la seconda.

cari saluti
[#7] dopo  
Utente 125XXX

Iscritto dal 2009
Mi informerò al riguardo. Vi terrò informati.

Cari saluti anche a lei!