Utente 113XXX
Gentili medici, ho un problema, sono un ragazzo di 21 anni e non ho mai avuto un rapporto sessuale vero e proprio, il motivo risiede nel fatto che il mio pene si affloscia velocemente,quando devo iniziare la penetrazione. Premetto che non ho mai avuto problemi di impotenza,mai, anzi ho erezioni frequenti e a volte fastidiose, però nel momento a cui servono....ecco che smettono...a cosa può essere dovuto il mio problema? psicologico? non assumo alcun tipo di farmaco e le ultime analisi del sangue dicevano un leggero inalzamento del colesterolo ma niente di che... aggiungo anche che questo problema l'ho sempre avuto fin dalla prima prova una anno e mezzo fa..e la cosa sta cominciando a diventare imbarazzante...grazie a tutti per le eventuali risposte. distinti saluti

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giuseppe Quarto
44% attività
16% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 80
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
caro utente visto che ci sono erezioni spontanee il problema dovrebbe essere di natura psicologica però per confermare tale ipotesi è necessaria una visita andrologica
[#2] dopo  
Dr. Daniel Bulla
48% attività
8% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2003
Gentile Utente,
le prime esperienze sessuali sono state difficili per tutti noi, e spesso a farne le spese è proprio l'erezione, che sparisce al momento meno opportuno (= la penetrazione).

Molto probabilmente il tuo è un problema di natura psicologica: fai una visita andrologica per escludere la componente medica. A quel punto puoi:

1- aspettare un po' di tempo e continuare a provare con la tua partner

2- non aspettare e richiedere una consulenza psicologica

Io ti consiglio la 1: se tra 4 mesi non dovesse risolversi la situazione, allora passa alla 2