Utente 214XXX
Salve, sono un ragazzo di 28 anni, scrivo perchè a seguito di una visita dermatologica di controllo il medico ha notato una piccola macchia rossa sul naso che ho dall'estate scorsa (non più grande di 1-2millimetri) e mi ha informato che è un angioma stellare, consigliandomi di farlo rimuovere con il laser.
Sono totalmente a digiuno sull'argomento e vorrei avere qualche dettaglio riguardo la rimozione con il laser (se è qualcosa di semplice e veloce oppure ci vuole anestesia e ricovero) e soprattutto se rimarrà una cicatrice dopo. Vi ringrazio anticipatamente per le risposte che vorrete fornirmi. Cordiali saluti!
[#1] dopo  
Dr. Davide Brunelli
32% attività +32
20% attualità +20
16% socialità +16
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2000
Gentile utente,
solitamente la rimozione di un angioma stellato con laser è intervento rapido e sicuro. Le consiglio tuttavia - per un migliore risultato - di accertarsi che l'operatore utilizzi un laser vascolare. Per un angioma stellato del naso consiglio un dye laser o, in mani molto esperte, un Neodimio Yag 1064 ad impulso lungo.
Il risultato se si usano questi laser è solitamente buono, molto tuttavia dipende dall'esperienza dell'operatore.
Cordiali saluti
Dr. Davide Brunelli
[#2] dopo  
Dr. Luigi Laino
60% attività +60
20% attualità +20
20% socialità +20
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Concordo col collega.
lo "spidear naevus" od angioma stellato lesione vascolare che di solito appare sul viso o sul tronco, è una situazione del tutto benigna e trattabilissima con un laser appropriato.

Sono altresì in accordo sul fatto che il migliore laser per queste cose (trattabili rapidamente ed in una sola seduta) è il Nd-YAG 1064nm long pulse od in alternativa il Dye.
Cari Saluti.
Dott. Luigi LAINO
Dermatologo e Venereologo, ROMA
[#3] dopo  
Utente 214XXX

Iscritto dal 2006
Vi ringrazio per le risposte soddisfacenti e competenti.
A questo punto mi rimane solo da trovare un medico con mani esperte in possesso del modello di laser da voi indicatomi. Sapreste consigliarmi qualcuno vicino a Genova? Sareste così gentili anche da darmi un approssimativo costo dell'operazione? O se ci fosse possibilità di effettuarla in ospedale...
Grazie ancora, cordiali saluti.