Utente 126XXX
Gentile Dottore, ho 32, sono all'8 settimana della mia prima gravidanza.
Le evidenzio che da circa 8 anni, per pressione alta, prendo mezza compressa di lobivon. Ora, il cadiologo mi ha consigliato (e così ho fatto già dal 5 agosto u.s.) di sospendere l'assunzione del farmaco.
Lo specilista mi ha detto che, in caso di rialzo pressorio (massima 150-160) e (minima 95-100), dovrei prendere l'aldomet, mentre se si dovesse alzare oltre i 200 il trandate in vena al pronto soccorso.
Dal 5 agosto ad oggi le misurazioni vanno dal 69-84 minima e 113-123 massima.
Cosa ne pensa? Procede tutto bene? RingraziandoLa per il prezioso consiglio che saprà darmi, Le porgo cordiali saluti. Lucima

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Massimo Tidu
36% attività
4% attualità
16% socialità
TORINO (TO)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2008
Bene ha fatto il coolega cardiologo ad indicarle quali farmaci possono essere presi, con relativa sicurezza durante la gravidanza.
A disposizione per ulteriori consulti
[#2] dopo  
Utente 126XXX

Iscritto dal 2009
Dottore, mi perdomi, anche lei concorda nella sospensione del betabloccante?
Le misurazioni della pressione secondo Lei vanno bene?
Grazie, mi scusi ancora,
cordiali saluti.
[#3] dopo  
Dr. Massimo Tidu
36% attività
4% attualità
16% socialità
TORINO (TO)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2008
Gentile utente.
Concordo con la sospensione del beta bloccante e le confermo che la sua pressione è normale.
A disposizione per ulteriori consulti