Utente 975XXX
Salve a tutti.
Sono stato operato oggi stesso(27-08-09)di frenuloplastica volevo fare un paio di domande a riguardo della guarigione.
1)Il bruciore al pene passata l'anestesia quanto tempo dura?
2)I punti dopo quanto tempo scompaiono?
3)Dopo quanto tempo posso riprendere l'attività sessuale?
Grazie in anticipo !!

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro Utente,la sintomatologia si risolve,generalmente,in circa 10 gg. e,mediamente ,dopo una ventina di giorni potrà ripendere l'attività sessuale,a seguito della caduta dei punti.E' chiaro che il quadro é seggettivo...
Cordialità.
[#2] dopo  
Utente 975XXX

Iscritto dal 2009
Scusate ma mi sono dimenticato di chiedere un paio di cose che mi turbano.
1)Se devo urinare non rischio di rompere i punti?
2)Se viene un erezione spontanea corro dei rischi?
Grazie saluti
[#3] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
...urinare deve urinare e non rischia nulla.La soggettività della guarigione dipende proprio dalle erezioni spontanee ,che non si possono sopprimere...
Un pò di pazienza...Cordialità.
[#4] dopo  
Utente 975XXX

Iscritto dal 2009
Salve volevo sapere se è normale la fuoriuscita di sangue a seguito dell erezione in quanto questa mattina dopo un erezione spontanea mattutina ho trovato il pene "insaguinato".
Grazie anticipatamente
[#5] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
...tutto normale.Cordialita'.
[#6] dopo  
Utente 975XXX

Iscritto dal 2009
Grazie per le risposte !! è che la paura di rimpore i punti e ripetere l'intervento è sempre tanta. Grazie
[#7] dopo  
Utente 975XXX

Iscritto dal 2009
Salve.
è passato piu di un mese dall'operazione e i punti sono scomparsi ed è tutto normale. L'unico problema consiste nel fatto che la pelle quando il pene è in erezione non scorre sotto il glande, arriva al glande e scende di un centimetro massimo. Volevo sapere qualche nome di creme elasticizzanti da usare per allargare il prepuzio cosi che la pelle scorra.
graize saluti
[#8] dopo  
Utente 975XXX

Iscritto dal 2009
Salve.
è passato piu di un mese dall'operazione e i punti sono scomparsi ed è tutto normale. L'unico problema consiste nel fatto che la pelle quando il pene è in erezione non scorre sotto il glande, arriva al glande e scende di un centimetro massimo. Volevo sapere qualche nome di creme elasticizzanti da usare per allargare il prepuzio cosi che la pelle scorra.
graize saluti
[#9] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
...ne parli con il chirurgo operatore,in quanto ho la sensazione che la frenuloplastica non sia stata decisiva per ovviare alla fimosi relativa.Cordiallità.
[#10] dopo  
Utente 975XXX

Iscritto dal 2009
Salve a tutti volevo chiedere un consiglio.
Soffrendo di una leggere fimosi il medico,non avendo avuto effetto la frenuloplastica,mi ha consigliato la circonsione.
Volevo sapere se per una fimosi come la mia cioè leggere e non serrata basterebbe una circonsione parziale avendo letto che la circonsione totale comporta una lunga convalescenza e alcune defezione come la perdita di sensibilità.
Grazie
[#11] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
...senza poter osservare di persona e' solo fantasia.Segua i consigli di chi l'ha operata.Cordialita'
[#12] dopo  
Utente 975XXX

Iscritto dal 2009
buon giorno a tutti.
Visto k devo essere operato di circonsione volevo sapere un po la dinamica dell operazione e durata della convalescenza se potete darmi qualche informazione sopratutto sulle dinamiche della convalescenza vi sarei molto grato.
Grazie saluti
[#13] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Caro lettore ,

se desidera avere ulteriori informazioni su fimosi e relativo trattamento chirurgico queste può trovarle nell'approfondimento del collega Maio:

http://www.medicitalia.it/02it/notizia.asp?idpost=42220.

Se desidera infine altre notizie più dettagliate su eventuali problemi di natura andrologica che interessano i giovani uomini le consiglio di consultare anche l’articolo pubblicato sul nostro sito e visibile all'indirizzo:

http://www.medicitalia.it/02it/notizia.asp?idpost=35780.

Un cordiale saluto.
[#14] dopo  
Utente 975XXX

Iscritto dal 2009
Salve devo essere operato Venerdi 8 Gennaio di circoncisione in day hospital volevo sapere quanto è lunga la convalescenza e dopo quanto tempo si puo riprendere pienamente l attivita sessuale.
Grazie saluti
[#15] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Caro lettore,

queste indicazioni specifiche deve chiederle sempre in diretta al suo chirurgo-urologo; comunque le posso dire che generalmente la convalescenza, intesa come riposo relativo, dura due-tre giorni mentre la ripresa di una regolare attività sessuale avviene di solito dopo 15-20 giorni dall'intervento.

Le ricordo però, ancora una volta, di chiedere conferme precise sempre al suo chirurgo.

Un cordiale saluto.
[#16] dopo  
Utente 975XXX

Iscritto dal 2009
Salve sono stato sottoposto ad una circoncisione ieri pomeriggio. Il pene si presenta gonfio e la dottoressa mi ha rassicurato sulla perfetta normalità del gonfiore. Volevo sapere se oltre ad applicare creme consigliate dalla dottoresse e ghiaccio cè un modo per far diminuire il gonfiore più velocemente in quanto è molto fastidioso.
Se è possibile vorrei chiedere consigli per un adeguata e la quanto piu breve convalescenza.
Grazie cordiali saluti
[#17] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
...segua unicamente i consigli del chirurgo operatore e vedra' che il quadro clinico si risolvera' nei modi e tempi previsti.Cordialita'.