Utente 126XXX
buongiorno,sono un ragazzo di 17 anni,tempo fa masturbandomi ho avuto molto gonfiore al pene questo perchè ero poco lubrificato credo,ho fatto tre giorni di ghiaccio e tutto è passato,ma dopo qualche giorno mi sembra di aver notato cambiamenti in tuto il pene ovvero mentre va in erezione sembra che rimane molto piegato quasi a manico d'ombrello,ma una volta in erezione rimane normale come è sempre è stato,solo che mi sono accorto che quando è in erezione la prima parte del pene intendo la parte che esce dal corpo x capirci dove ci sono i corpi cavernosi,quella parte li del pene sembra piu grossa del resto del pene sembra piu gonfio in quel punto(non vorrei che non passasse bene il sangue e quindi in quel punto si gonfia di piu),inoltre prima il glande era a forma piu rotonda adesso sembra quasi a v,tutto questo non so se è qualcosa che è successo avendo avuto quel gonfiore o non vorrei che sia una cosa mia psicologica che avendo avuto quel gonfiore adesso mi sembra sempre gonfio,oppure ho anche pensando che magari crescendo è proprio canbiata la mia fisionomia del pene,però appunto non lo so!aspetto vostre risposte!grazie!

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro ragazzo,nel frattempo che il quadro clinico si decanti,mi diletterei a guardare,e non solo,la genitalita' femminile.In tal caso sapra' essere piu' oggettivo e,se il problema dovesse permanere,potrebbe chiarirlo con una visita andrologica diretta.Cordialita'.