Utente 117XXX
Gent. Dott. un mese fa dopo una giornata in una piscina affollata ed evidentemente sporca mi sono comparse bollicine simili a foruncoli sul collo e spalle. Il mio medico di base ha sentenziato che la cosa sarebbe scomparsa da se e sono partita per le vacanze. Mentre mi trovavo a Singapore dopo pochi giorni la situazione invece che risolversi è degenerata espandendosi a tutta la schiena e dalle bollicine non usciva liquido ma piccole noccioline bianche. Trasperitami a Kuala Lumpur mi sono fatta visitare e mi hanno detto che si tratta di una follicolite, mi hanno dato Clindamicina gel da applicare copiosamente la sera lontano dalla luce solare. Lo sfogo dopo quasi un mese di Clindamicina è migliorato ma non certo sparito. Ho sentito parlare di peeling estetici che potrebbero risolvere velocemente il problema, è vero? A Kuala mi avevano detto che avrei potuto anche prendere la clindamicina per bocca rischiando però macchie della pelle è vero? Cosa mi consiglia, premetto che ho sempre avuto una pelle perfetta. Ho 30 anni, sono di sesso femminile, non prendo medicinali, sono 5 kg sovrappeso.
[#1] dopo  
Dr. Danilo De Gregorio
24% attività
4% attualità
12% socialità
PERUGIA (PG)
Rank MI+ 40
Iscritto dal 2005
Gentile sig.ra, qualora avesse voluto aumentare l'effetto battericida degli antibiotici, avrebbe potuto assumere lo stesso antibiotico (clindamicina) anche per via orale, ma i colleghi di singapore glielo hanno sconsigliato saggiamente per il fatto che si sarebbe esposta ai raggi UV solari e avrebbe potuto sviluppare un melasma (macchie scure), anche sul viso, sviluppando la complicanza più temuta dalle donne. Qualora volesse coadiuvare l'effetto terapeutico degli antibiotici potrebbe sottoporsi a peeling da medici estetici o dermatologi a base di acido piruvico, salicilico, glicolico, o utilizzare creme che contengano anche ac. azelaico. Grazie all'azione efoliante degli acidi si permette una maggior penetrazione dell'antibiotico.

Certo di esserle stato utile la saluto cordialmente
[#2] dopo  
Utente 117XXX

Iscritto dal 2009
Gent.mo Dott. De Gregorio, grazie infinitamente per la sua tempestiva risposta. Mi potrebbe consigliare qualche crema all'acido zelaico acquistabile in farmacia? Inoltre abitando in campagna mi espongo ancora, anche involontariamente, al sole può avere controindicazioni con l'uso della crema? La clindamicina la uso la sera prima di coricarmi e non mi ha dato nessun problema di macchie.
Grazie di nuovo
[#3] dopo  
Dr. Danilo De Gregorio
24% attività
4% attualità
12% socialità
PERUGIA (PG)
Rank MI+ 40
Iscritto dal 2005
Gentilissima sig.na,
anche se non si potrebbe le cito alcune che conosco per non far torto a nessuno : ACNEZAIC, BENZAC , ZAIC, ZEROAC,SKINOREN. Naturalmente da usare con precauzione se ci si espone al sole e sotto controllo medico.
In ogni caso un protettore solare è consigliabile .

Cordiali saluti