Utente 126XXX
Da due anni soffro di rinite allergica alternando episodi lievi ad episodi molto forti, il medico mi ha mandato a fare delle analisi del sangue e avevo le IGE aumentate a 356 e i granulociti eosinofili aumentati a 9, le allergie alimentari sono risultate negative come pure i prick test e gli ematochimici cpsì il medico mi ha prescritto uno spray nasale cortisonico che ormai uso ogni volta che mi capita. Esiste un altro modo per capire a che sostanza sono allegico in modo da effetuare una terapia mirata?

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
86337

Cancellato nel 2009
gentile utente,
una rinite perenne non è necessariamente una rinite allergica. Innanzitutto, occorre conoscere i sintomi (starnuti? Naso che cola? Naso chiuso? Cefalea frontale? Prurito nasale? Congiuntivite? Ecc.). Poi è necessaria un'anamnesi approfondita sull'ambiente domestico (animali? Piante) Ecc.) e sull'ambiente lavorativo e|p di studio e|o di svago. Sono queste solo alcune delle questioni che si possono aprire in merito alla ricerca di eventuali sostanze allergizzanti. SE si tratta di una rinite allergica... é stato visitato da un'otorino?
Distinti saluti
[#2] dopo  
Utente 126XXX

Iscritto dal 2009
Gentile Dr Cassaglis,
La ringrazio per la sua risposta, i sintomi che ho dipendono dal periodo dell'anno e quando sono piu forti (cioe nei mesi di settembre ottobre e verso aprile e maggio) mi vengono numerosi starnuti (anche 10 in un minuto) e naso che cola spesso, io frequento l'università e li non sono a contatto con niente di particolare, mentre vivo in appartamento e possiedo un gatto ma i prick test sia per gli acari e polvere sia per gli animali domestici sono risultati negattivi.
Avendo le IGE e i granulociti eosinofili aumentati il medico curante mi ha detto che ho un allergia ma non si sa a cosa, se esistono vorrei sapere se ci sono altri esami per capire a cosa si è allergici, in modo da evitare di usare sempre lo spray cortisonico.
Ringrazio ancora
[#3] dopo  
86337

Cancellato nel 2009
gentile utente,
eosinofili aumentati ed IgE totali alte possono essere dovuti oltre che a cause allergiche anche ad altri problemi (ad esempio, per citarne uno, le parassitosi intestinali)... i periodi incriminati mi farebbero pensare al polline di Graminacee... tra i test effettuati c'era anche questo?
saluti