Utente 107XXX
Salve..........
Innanzitutto mi congratulo con il meraviglioso sito che più va avanti e più si completa...........

Vorre chiedervi gentilmente un consulto riguardante mio padre.....

2 giorni a tutt'ora mio padre all'improvviso ha sentito il cuore battere più forte e irregolare, noi a casa abbiamo l'apparecchio per misurare la pressione e si sente dall'apparecchio che il cuore batte molto irregolare, rallenta e spesso si ferma per qualche istante e poi recupera i battiti persi in pochi secondo facendo 2 o più battiti.........

Premetto che mio padre e una persona nervosa e soffre un pò di pressione alta......

La ringrazio anticipatamente per la risposta...........

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Vincenzo Martino
40% attività
0% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2008
Gentile utente, una corretta diagnosi del tipo di aritmia riscontrata in suo padre non può prescindere da una visita cardiologica con un ECG. Ne parli al curante o si rechi dal suo cardiologo di fiducia.
Saluti