Utente 125XXX
Salve, sono un ragazzo di 24 anni. E' da più di un anno che soffro di ansia. La prima volta che mi è successo avevo senso di angoscia, e all'improvviso, misurando la pressione, notai che era altissima (165-110). Mi recai al pronto soccorso: per calmarmi mi diedero delle gocce di "Tranquirit". Mi fecero elettrocardiogramma enzima, e risultò tutto regolare, dicendomi che probabilmente si era trattato di un attacco di panico. Ho fatto Holter 24 ore, prova da sforzo, esami del sangue, ho controllato la tiroide, ECG del cuore, e mi risultava tutto normale. Ora mi chiedo: quando mi viene un attacco di panico con pressione molto alta, ho sempre paura che mi possa venire un infarto. Tutto questo può accadere, pur essendo sano di cuore? E' normale che la pressione si alzi in un modo cosi elevato? L'ultima volta che sono stato al pronto soccorso, il cuore batteva molto forte e veloce, e quando mi hanno fatto l'elettrocardiogramma, mi hanno detto che ho avuto una "Tachicardìa". Cosa mi dite, devo ripetere gli esami? Oppure posso stare tranquillo che non mi succede niente quando ho un attacco di panico? Devo rivolgermi al cardiologo? O devo andare da uno psicologo per aggiustare la mia testa? ahahahah... Cordiali saluti.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Vincenzo Martino
40% attività
0% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2008
Gentile utente, in corso di un attacco di panico è di comune descrizione la sensazione da parte del paziente di "morte imminente". Trattasi tuttavia di una semplice suggestione non corrispondente ovviamente al vero. Si consulti con uno psicologo.
Saluti
[#2] dopo  
Utente 125XXX

Iscritto dal 2009
Grazie per la vostra risposta.Solo se si verifica di nuovo un attacco di panico non fa nulla che la pressione sia altissima cerco di controllarmi da solo?e poi e normale che il cuore batte in frequenza normale ma con un battito molto forte che prende pure lo stomaco?tutto dovuta all'ansia?Grazie ancora.
[#3] dopo  
Utente 125XXX

Iscritto dal 2009
Dottore un ultima cosa vorrei chiedere,Se e normale che in vari momenti di una giornata molto spesso dopo cena e pranzo appena mi alzo dalla tavola oppure un piccolo movimento che faccio fatica sento il cuore affaticato,poi vari giorni il mio cuore specie di sera sento che batte troppo forte che se metto la mano sopra lo sento battere.e una cosa normale?Ho sarà dovuto sempre alla mia ansia??Grazie
[#4] dopo  
Dr. Vincenzo Martino
40% attività
0% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2008
Potrebbe tutto dipendere dall'ansia, tuttavia vista la ripetitività dei fenomeni esegua per sua tranquillità almeno un Holter ECG e un prelievo venoso per funzionalità tiroidea.Saluti