Utente 551XXX
Salve dottori.

Prendo le pillole dell'allergia da quando è iniziata la primavera ma ho smesso da un paio di giorni perchè il medico mi ha detto che potevo interrompere. Ho interrotto da un paio di giorni e i sintomi allergici non li ho piu quali starnuto e muchi. Però ho iniziato ad avere prurito su tutto il corpo, dalla testa ai piedi, senza macchie o altro però, solo prurito. Non credo sia una coincidenza che da quando ho smesso di prendere le pillole, è iniziato il prurito.

P.s. sono un ragazzo ed ho 20 anni

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
86337

Cancellato nel 2009
gentile utente,
le pillole per l'allergia (gli antiistaminici, suppongo) hanno un effetto benefico anche sul prurito oltre che sui sintomi di raffreddore. In questa stagione, poi, il prurito può essere dovuto a diverse cause oltre che quelle allergiche (dalla disidratazione alla frequentazione di piscine, spiagge, ecc.). Occorrerebbe, inoltre, sapere se lei è veramente allergico (ha fatto delle prove?) e a cosa è risultato allergico, per dare una risposta più completa ed esaustiva.
Cordiali saluti
[#2] dopo  
Utente 551XXX

Iscritto dal 2008
non sono andato ne al mare e ne in piscina. Sono rimasto a casa. Lunedi ne parlo col mio medico. E' probabile che debba prendere un altro mese gli antistaminici?
[#3] dopo  
86337

Cancellato nel 2009
gentile utente,
direi che il tutto dipende dalle cause del suo prurito... se si tratterà di un prurito allergico, oltre alla cura occorrerà sapere a cosa è diventato allergico...
cordiali saluti