Utente 244XXX
salve. Un mese fa mi sono stati diagnosticati condilomi perianali che successivamente sono stati trattati con crioterapia per due volte ed attualmente in corso con Aldara crema . Ho eseguito test ematici : HIV e sifilide ( NEGATIVI) .
Due giorni fa ho eseguito visita proctologica che ha evidenziato emorroidi di primo grado , e assenza di condilomi interni .
Ora io ho irritazione dovuta ad Aldara crema nelle zone in cui viene applicata , e le emorroidi esterme forse vengono continuamente irritate dalla crema stessa ( che applico a giorni alterni) . La cosa che mi preoccupa sono delle piccole perdite anali di muco giallastro che mi danno pensiero . Vorrei sapere se tali perdite posso essere ricondotte al quadro che vi ho esposto . Vi prego di rispondermi e vi ringrazio anticipatamente . saverio
saverio_saverio80@yahoo.it

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Luigi Laino
56% attività
16% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2005
Gentile utente,

La risposta è si.
Forse con un quadro del genere sarebbe opportuno sospendere l'imiquimod (Aldara) e chiudere la vicenda solo con la Laser-Terapia, ma è necessaria la consulenza del medico che la segue.

Saluti.
Dott. Luigi LAINO
Dermatologo e Venereologo, ROMA
[#2] dopo  
Utente 244XXX

Iscritto dal 2007
mi scusi ma la laser terapia è la crioterapia?
Cmq sia mi è rimasto un piccolissimo condiloma che anche il proctologo ha diagnosticato in fase di guarigione .
Quindi le piccole perdite possono essere ricondotte all'infiammazione dell'Aldara ?
Avrò controllo dal dermatolgo a febbraio per ora non vorrei sospendere Aldara per paura di vanificare i risultati per ora ottenuti .
La saluto e ringrazio infinitamente
saverio da ferrara
[#3] dopo  
Dr. Luigi Laino
56% attività
16% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2005
No.

La Laser Terapia si effettua con LASER (nel caso dei condilomi si utilizzano laser ablativi come il CO2 e l'ERBIUM):

personalmente preferisco tali metodiche ad altre poichè con tale trattamento si ottiene un doppio vantaggio immediato:

1) si disintegra subito la lesione (cosa che non fa la crioterapia, dopo la quale, rimanendo ancora in sede la lesione trattata, non si ha mai la certezza della sua perfetta eliminazione)

2) si eliminano (anche grazie al potere calorico del laser)tutti i virus presenti in loco e nelle zone viciniore, per trasmissione.

Per la terapia con Imiquimod, segua comunque le indicaizoni datele, ma sappia che essendo un potente irritante, tale terapia può esacerbare la situazione infiammatoria locale.

Saluti.
Dott. Luigi LAINO
Dermatologo e Venereologo, ROMA
[#4] dopo  
Utente 244XXX

Iscritto dal 2007
La ringrazio per la rsiposta : Ora ho sospeso Aldara crema in quanto la sua forza irritativa mi ha causato una leggera proctite con piccolissime perdite anali . Ora sto trattando proctite con Pentacol gel rettale .
Volevo chiedere ( visto che mi mi è rimasto un piccolissimo condiloma percettibile solo al tatto ) : posso riprendere con Aldara anche fra 2 settimane dopo aver risolto il problema della infiammazione perianale e anale causata forse dalla suddetta crema ?
Poi un'altra cosa : in questo periodo riscontro anche una secchezza e prurito nello scroto , che tratto con connettivina crema .
Ripeto che dai risultati degli esami ematici sono risultato NEGATIVO alla sifilide . Non ho perdite di pus dal meato urinario.
Solo un po di ansia e nervosismo .
Mi chiedo anche se malattie come la gonorrea e clamidia posso essere silenti e dare i sintomi da me descritti . VI ringrazio e attendo risposta
un saluto
SAVERIO